Google prepara una revisione della sua Chromecast di seconda generazione con supporto al Bluetooth (foto)

Edoardo Carlo Ceretti

Qualche settimana fa, il rumor che parlava di una possibile evoluzione della Chromecast che siamo abituati a conoscere – da semplice dongle per il cast dei contenuti a vero e proprio mini PC con hardware più avanzato e dotato di Android TV – aveva generato entusiasmo fra i geek più incalliti. Per il momento, quelle voci non hanno avuto ulteriore seguito, ma sempre dall’FCC giungono novità per una nuova e più tradizionale versione di Chromecast.

In realtà, nel documento trapelato dall’ente di certificazione viene fatto esplicito riferimento non tanto ad una vera e propria nuova versione, ma piuttosto ad una revisione della Chromecast di seconda generazione, sul mercato ormai da più di due anni. Questa revisione (ID: A4RNC2-6A5B) introdurrebbe una piccola, ma importante novità: la piena abilitazione del Bluetooth.

LEGGI ANCHE: OnePlus 6 in arrivo

Viene inoltre specificato che si tratterebbe di una novità puramente software, poiché non sono previste alcune modifiche all’hardware dell’ormai rodato dispositivo. Sfortunatamente però, Google non prevede di rilasciare aggiornamenti per abilitare la novità anche sulle Chromecast già esistenti. Il supporto al Bluetooth potrebbe aprire le porte al supporto verso periferiche esterne, anche se il loro impiego sarebbe quantomeno limitato su un dispositivo come l’attuale Chromecast. Vedremo se in futuro Google saprà chiarirci le idee a riguardo.

Via: XDA Developers