Chuwi UBooK X Pro abbandona il solito Celeron a favore di un i7

Chuwi UBooK X Pro abbandona il solito Celeron a favore di un i7
Antonio Lepore
Antonio Lepore

Ritorna sulle scene "Chuwi", la compagnia cinese che recentemente ha presentato il nuovo dispositivo 2-in-1, ovvero l'Ubook X Pro. Rispetto al predecessore presenta un'importante novità: il processore non è più l'N4100 bensì l'Intel i7-7Y75, che garantisce soprattutto una gestione più efficiente della batteria.

Il resto delle caratteristiche, invece, è molto simile al predecessore, a partire dal display touchscreen di tipo IPS da 13" con una risoluzione 2K (supporta anche penne touch e stilo, oltre alla tastiera). Costruito in alluminio e magnesio (con uno spessore di soli 9,2 mm), il dispositivo presenta un supporto regolabile che consente di posizionarlo in base alle esigenze dell'utente. Sul posteriore, infine, c'è una fotocamera da 5 MP (quella anteriore è da 2 MP).

Il processore, come scritto sopra, è un Intel i7 a basso voltaggio che permette di gestire con tranquillità esigenze da ufficio o intrattenimento. Il tutto, poi, è affiancato da 8 GB di RAM e 256 GB di spazio di archiviazione SSD. La batteria, invece, è un'unità da 38 Wh, mentre lato connessione sono presenti il Wi-Fi Dual Band, Bluetooth 4.2, un ingresso Type-C e 2 USB 3.0, slot per la micro SD, ingresso mini-jack da 3.5 mm.

Via: GizChina
Mostra i commenti