Clima Panasonic Smart Energy: risparmio fino all’80% e funzionamento fino a -20°C!

Cosimo Alfredo Pina

In quel di IFA 2017, Panasonic ha lanciato l’innovativa gamma di climatizzatori “Smart Energy” che promette di mandare in pensione i sistemi a combustione grazie ad un approccio connesso ed ecofriendly. Il tutto ruota intorno all’innovativa pompa di calore Aquarea, il cuore pulsante del sistema che, stando a Panasonic, genera aria calda o fredda in maniera molto efficiente.

L’azienda parla di un risparmio energetico di fino all’80% rispetto ai normali sistemi di riscaldamento elettrici (es. termoventilatori a resistenza), ancor di più se si integra Acquarea con i pannelli fotovoltaici Panasonic HIT. Altra cosa degna di nota è la temperatura di esercizio, dove i classici climatizzatori entrano in difficoltà sotto una certa soglia, dichiarata fino a ben -20°C grazie ad un particolare sistema di isolamento dei componenti. Il tutto ovviamente gestibile da remoto.

Purtroppo non ci sono ancora notizie su quando le soluzioni Smart Energy saranno disponibili, ma ovviamente non possiamo aspettarci prezzi di vendita particolarmente economici.