Come collegare Ring Doorbell ad Amazon Echo Show

Ecco come sincronizzare Ring Doorbell all'Amazon Echo Show per sfruttare appieno le potenzialità del videocitofono intelligente di Amazon
Come collegare Ring Doorbell ad Amazon Echo Show
SmartWorld team
SmartWorld team

Ring Doorbell e Amazon Echo Show possono essere utilizzati in simultanea per proteggere l'abitazione in modo decisamente "smart". Seppur pensati per scopi diversi, i due dispositivi targati Amazon sono infatti in grado di "dialogare" tra loro, grazie anche alle potenzialità dei comandi vocali dell'assistente virtuale Alexa.

Cos'è Ring Doorbell

Ring Doorbell nasce innanzitutto come videocitofono per la sicurezza di casa. Nonostante la sua compattezza, il gadget della smart home realizzato dal colosso dell'e-commerce è in grado di portare diversi vantaggi ai suoi acquirenti, che potranno così monitorare ciò che accade nella propria abitazione direttamente dal dispositivo mobile, sfruttando la telecamera in alta definizione incorporata e la rilevazione avanzata del movimento. Accoppiare il videocitofono "intelligente" a un dispositivo Alexa – come, ad esempio, lo smart display Echo Show oppure la chiavetta Fire TV – ha certamente i suoi vantaggi, dal momento che permette non soltanto di ricevere notifiche non appena il dispositivo rileva un movimento, ma anche di sfruttare i comandi vocali dell'assistente digitale di Amazon per sapere esattamente chi si trova dietro alla porta dell'abitazione, interagendo eventualmente con la persona stessa. Peraltro, con uno degli aggiornamenti software della chiavetta Amazon Fire TV, sarà anche possibile visualizzare il feed live della videocamera Ring Doorbell direttamente dal televisore di casa in modalità picture-in-picture.

Come collegare Ring Doorbell all'Amazon Echo Show

Collegare Ring Doorbell all'Amazon Echo Show è molto semplice grazie all'app Alexa disponibile gratuitamente su smartphone e tablet con sistema operativo Android e iOS. Si dovrà innanzitutto aprire il programma sul proprio dispositivo mobile, cliccare sulle tre linee orizzontali poste nell'angolo in basso a destra dell'app (ultima icona) ed entrare nella sezione "Skills & Giochi". Nella schermata successiva, si dovrà toccare l'icona a forma di lente d'ingrandimento che si trova nella barra superiore e da qui digitare la parola "Ring" per avviare la ricerca.

A questo punto, la voce "Ring" dovrebbe apparire come migliore risultato nella categoria smart home: sarà sufficiente cliccare su quest'ultima e selezionare il pulsante blu "Abilita all'uso"; l'utente verrà quindi indirizzato tramite browser alla pagina di login per entrare nel proprio account Ring. Una volta effettuato l'accesso, si dovrà cliccare sul bottone in basso recante la scritta "Abilita skills e collega account" e attendere il completamento della sincronizzazione. Siamo ormai alle battute finali del procedimento. Nella schermata successiva, basterà infatti toccare su "Scopri dispositivi" per visualizzare tutti i prodotti della gamma Ring Doorbell rilevati nell'area circostante, i quali dovrebbero così connettersi in automatico. In caso di problemi, assicuratevi che il videocitofono "smart" di Amazon sia acceso correttamente; se nessuno dei dispositivi Ring Doorbell viene rilevato, si potrà sfruttare l'apposito comando vocale: "Alexa, trova i miei dispositivi".

Per effetto della sincronizzazione tra Echo Show e Ring Doorbell, lo smart display lampeggerà in giallo, invierà un segnale acustico e annuncerà la presenza di qualcuno alla porta d'ingresso non appena viene rilevato un movimento sul dispositivo Ring. Se nell'appartamento sono collegati più dispositivi Echo, ognuno di questi emetterà un segnale di avviso, ma sarà anche possibile modificare le impostazioni direttamente dall'app Alexa.

I comandi vocali per attivare il feed video

Dopo il collegamento tra i due devices, il display dell'Amazon Echo Show sarà in grado di mostrare in automatico i filmati catturati dal Ring Doorbell dicendo semplicemente: "Alexa, mostra la telecamera della porta d'ingresso", oppure "Alexa, mostra la mia porta d'ingresso", ottenendo così un feed video dal vivo senza abilitare il microfono. Per interrompere la comunicazione video, basterà pronunciare uno dei seguenti comandi: "Alexa, fermati", oppure "Alexa, nascondi la mia porta d'ingresso", o anche "Alexa, nascondi la telecamera della porta d'ingresso". In caso di più dispositivi Ring Doorbell installati nella propria abitazione, è possibile ovviamente personalizzare il nome di riferimento per ciascuno dei prodotti "intelligenti", in modo da poter distinguere le diverse aree della casa. Per interagire con quel particolare campanello, basterà quindi richiamare Alexa e pronunciare il nome con il quale è stato individuato il dispositivo.

I comandi vocali per attivare il microfono

Come per l'attivazione del feed video, sarà anche possibile aprire una linea di comunicazione vocale bidirezionale sfruttando il microfono, affermando semplicemente: "Alexa, rispondi alla porta d'ingresso", oppure "Alexa, parla alla porta d'ingresso". Vale la pena precisare che la comunicazione con il Ring Doorbell avverrà con un dispositivo alla volta: nell'eventualità di più Echo Show configurati nel proprio appartamento, soltanto uno di essi sarà in grado di comunicare con il videocitofono "smart" targato Amazon. Infine, pronunciando il comando "Alexa, mostra l'ultima attività di…(specificare il nome del dispositivo Ring)", sarà possibile visualizzare l'ultimo video registrato dal device.

Tramite l'app Alexa è possibile anche attivare le notifiche relative al videocitofono. Basterà cliccare sulla scheda "Dispositivi" nella sezione in basso a destra della home, selezionare la categoria "Citofoni" e il dispositivo interessato, quindi attivare l'opzione "Usa citofono". Tale funzione è disponibile sia per Echo Show che per gli altoparlanti Echo.

Commenta