Come pianificare una riunione su Google Meet

Vediamo come pianificare una riunione su Google Meet, e come partecipare
SmartWorld team
SmartWorld team
Come pianificare una riunione su Google Meet

Google Meet è una piattaforma di videoconferenza sviluppata da Google, progettata per consentire agli utenti di organizzare riunioni e chiamate video online, sia per scopi personali che professionali. Google Meet offre una serie di funzionalità che consentono di comunicare e collaborare a distanza, ed è molto utilizzata appunto per organizzare riunioni online cui possono partecipare più persone.

Vediamo allora come organizzare una riunione su Google Meet, e anche come parteciparvi, ricordandovi prima come condividere lo schermo su Google Meet, un tassello fondamentale per ogni riunione di lavoro.

Indice

Cosa si può fare con Google Meet

Prima di vedere come organizzare una riunione con Google Meet, vediamo le sue principali funzioni:

  • Videoconferenza: Google Meet consente agli utenti di effettuare chiamate video con altre persone, in modo che tutti i partecipanti possano vedersi e sentirsi attraverso le webcam e i microfoni dei loro dispositivi.
  • Partecipazione tramite browser web o app: È possibile partecipare a una riunione su Google Meet utilizzando il proprio browser web o l'app mobile dedicata, rendendo l'accesso conveniente e flessibile.
  • Integrazione con Google Calendar: È possibile pianificare riunioni su Google Meet direttamente da Google Calendar e condividere facilmente gli inviti alle riunioni con i partecipanti.
  • Schermi condivisi: Gli utenti possono condividere il proprio schermo per mostrare presentazioni, documenti o qualsiasi altra cosa durante una riunione, rendendo la collaborazione più efficace.
  • Chat integrata: Oltre alle chiamate video, Google Meet include una funzione di chat che permette agli utenti di inviare messaggi di testo durante le riunioni per scambiare informazioni e collegamenti.
  • Registrazione delle riunioni: Gli organizzatori delle riunioni possono registrare le loro riunioni su Google Meet per visualizzarle successivamente o condividerle con altri.
  • Accesso sicuro: Google Meet offre misure di sicurezza avanzate, inclusa la crittografia, per garantire che le riunioni siano private e protette.
  • Funzionalità di sottotitoli e traduzione: Google Meet offre la possibilità di abilitare i sottotitoli durante le riunioni, nonché la traduzione in tempo reale delle conversazioni.
  • Accesso multi-piattaforma: Google Meet è compatibile con una varietà di dispositivi e sistemi operativi, inclusi computer, tablet e smartphone.
  • Versione gratuita e versione a pagamento: Google Meet offre una versione gratuita con funzionalità limitate e una versione a pagamento, nota come "Google Workspace" (precedentemente noto come G Suite), che offre funzionalità avanzate e una maggiore capacità di partecipanti.

Come organizzare una riunione su Google Meet

Per organizzare una riunione su Google Meet, bisogna seguire questi passaggi:

  • Accedere al proprio account Google: Assicurarsi di essere connessi al proprio account Google. Se non se ne ha uno, è possibile crearne uno gratuitamente.
  • Accedere a Google Meet: È possibile accedere a Google Meet direttamente dal proprio browser web visitando il sito web ufficiale di Google Meet all'indirizzo https://meet.google.com/ o utilizzare l'applicazione mobile Google Meet sul proprio dispositivo se si preferisce utilizzare un'app.
  • Iniziare una nuova riunione: se si sta utilizzando il sito web, fare clic sull'opzione "Unirsi a una riunione" o "Iniziare una riunione" (a seconda della versione di Google Meet in uso). Se si sta utilizzando l'app mobile, toccare il pulsante "+" o "Creare una nuova riunione".
  • Configurare le impostazioni della riunione: Se si sta creando una nuova riunione, si avrà l'opzione di configurare alcune impostazioni, come il nome della riunione e la data e l'orario in cui si terrà. Si può anche attivare o disattivare la camera e il microfono inizialmente.
  • Condividere il link o l'invito: Dopo aver configurato le impostazioni, cliccare su "Salvare" o "Creare riunione" per confermare la creazione della riunione. Verrà visualizzata una schermata con il link o l'invito alla riunione. Si può condividere questo link con i partecipanti tramite e-mail, chat o altri mezzi di comunicazione. Si può anche aggiungere la riunione al proprio calendario Google.
  • Avviare la riunione: Per avviare la riunione, cliccare sul pulsante "Iniziare ora" o "Avviare riunione" (a seconda della versione di Google Meet in uso). Iniziare a parlare e utilizzare le funzionalità di Google Meet, come la condivisione dello schermo e la chat, secondo le proprie esigenze.
  • Aggiungere partecipanti (opzionale): Durante la riunione, è possibile aggiungere altri partecipanti cliccando sull'opzione "Aggiungere persone" o "Invitare altre persone" e inserendo gli indirizzi e-mail dei partecipanti che si desidera invitare.
    Concludere la riunione: Alla fine della riunione, cliccare sull'icona di chiusura o uscire dalla riunione per terminarla.

Come partecipare a una riunione su Google Meet

Per partecipare a una riunione su Google Meet, bisogna innanzitutto assicurarsi di avere un invito alla riunione stessa, o un link.

Questo può essere ricevuto via e-mail, chat, calendario o da qualsiasi altra fonte fornita dall'organizzatore della riunione. Una volta ottenuto il "lasciapassare" per partecipare bisogna:

  • Accedere al proprio account Google: Assicurarrsi di essere connesso al tuo account Google. Se non si ha un account Google, crearne uno gratuitamente.
  • Aprire il link alla riunione: Cliccare sul link fornito nell'invito o incollare l'URL della riunione nel browser web.
  • Entrare nella riunione: Una volta che si è aperto il link, si sarà indirizzati alla pagina di Google Meet. Qui, si avrà l'opzione di unirsi alla riunione. Fare clic su "Unisciti alla riunione" o un pulsante simile.
  • Configurare audio e video: Prima di entrare nella riunione, potrebbe essere richiesto di configurare le impostazioni audio e video. Si può scegliere di attivare o disattivare la videocamera e il microfono inizialmente, impostazioni che possono essere modificate in seguito durante la riunione.
  • Partecipare alla riunione: Una volta entrato nella riunione, si sarà in grado di vedere e ascoltare gli altri partecipanti, e loro saranno in grado di vedere e ascoltare. Durante la riunione, si possono utilizzare diverse funzionalità offerte da Google Meet, come la condivisione dello schermo, la chat e altre opzioni di partecipazione.
  • Uscire dalla riunione: Quando la riunione è terminata si può uscire dalla riunione facendo clic sull'icona di disconnessione o chiudendo la finestra del browser.

Altre guide su Meet

Mostra i commenti