Come trasformare Amazon Echo Show in telecamera di sicurezza

La funzione Live View introdotta con il nuovo Amazon Echo Show permette di sfruttare lo smart display come una sorta di telecamera di sicurezza
Come trasformare Amazon Echo Show in telecamera di sicurezza
SmartWorld team
SmartWorld team

Una impostazione permette di sfruttare gli Amazon Echo Show come una sorta di telecamera di sicurezza. Naturalmente valgono alcuni distinguo rispetto ai dispositivi pensati appositamente per questo scopo, considerate anche le particolarità "strutturali" dei display intelligenti realizzati dall'azienda statunitense, che nascono invece come soluzione tecnologicamente evoluta delle casse Bluetooth: non si possono infatti registrare video e non è nemmeno possibile montarli sul soffitto o posizionarli in qualsiasi punto della casa. In compenso, la funzionalità che ci apprestiamo a descrivere sarà senz'altro utile per tenere d'occhio di tanto in tanto i bambini, gli animali domestici o l'ambiente casalingo mentre si è fuori.

La funzionalità Live View degli Amazon Echo Show

Il segreto di questa "trasformazione" va ricercato nella funzionalità "Live View" introdotta da Amazon in concomitanza con il lancio del nuovo Amazon Echo Show 10 di terza generazione: sfruttando la telecamera integrata del dispositivo, sarà infatti possibile monitorare da remoto tutto ciò che accade dentro le mura domestiche, semplicemente collegandosi dall'app Amazon Alexa scaricata sul proprio smartphone. E cosa ancor più interessante, l'opzione Live View per il monitoraggio domestico è stata estesa con gli ultimi aggiornamenti ai dispositivi già in commercio, come Amazon Echo Show 5 ed Amazon Echo Show 8 di prima generazione. Ovviamente il discorso vale anche per i modelli di seconda generazione lanciati lo scorso giugno.

Come sfruttare la telecamera integrata di Echo Show per il monitoraggio dell'ambiente domestico

Per configurare lo smart display Amazon Echo Show come una sorta di telecamera di sicurezza sarà innanzitutto necessario abilitare l'opzione "Monitoraggio casa" direttamente dalle impostazioni del dispositivo (e non invece dal menu impostazioni dell'app Alexa, che chiameremo in causa tra poco) in cui si vuole attivare questa funzionalità. Di conseguenza, bisognerà prima accedere al menu principale scorrendo verso il basso dalla parte superiore dello schermo e successivamente toccare "Impostazioni"; in alternativa, è possibile sfruttare le skills vocali impartendo il comando "Alexa, vai alle Impostazioni". Da lì, dovremo poi scegliere la voce "Fotocamera", quindi cliccare su "Monitoraggio casa" e attivare l'apposito interruttore. Sempre dal menu impostazioni, è possibile inoltre configurare due opzioni di sicurezza:

  • Ritardo Video, che sfocherà i primi secondi di video, un po' come accade con una chiamata Drop-In;
  • Segnale acustico on/off, che farà riprodurre all'Echo Show un suono nell'esatto momento in cui la videocamera inizierà a trasmettere le immagini

Dopo avere attivato la funzionalità direttamente sull'Echo Show, si dovrà adesso passare al controllo da remoto delle fotocamere attraverso l'app Amazon Alexa per smartphone. Basterà aprire l'appena citata applicazione sul proprio device, toccare la voce "Dispositivi" nel menu in basso, quindi scorrere orizzontalmente il menu in alto e selezionare "Fotocamere". A questo punto, sarà sufficiente premere il nome del dispositivo Echo Show che ci interessa: l'app aprirà successivamente la Live View che proviene dalla fotocamera. Nel caso di utilizzo dell'ultimo Echo Show 10 di terza generazione, sarà anche possibile scorrere verso sinistra o destra per eseguire una panoramica, oppure ancora effettuare un pinch-to-zoom per ingrandire e rimpicciolire. Merito, in questo caso, della rotazione dello schermo dello smart display, una delle caratteristiche chiave del dispositivo.

Come accedere alla Live View di un Echo Show da un altro Echo Show

Oltre a quanto detto finora, è anche possibile accedere alla Live View di un Amazon Echo Show direttamente da un altro Echo Show. Per far questo, basterà andare nella dashboard "Casa Intelligente" e premere il riquadro con la fotocamera; quindi, selezionare il secondo dispositivo Echo Show. E come visto nelle righe precedenti a proposito della configurazione dell'opzione Monitoraggio casa, è possibile sfruttare il comando vocale (nel caso di specie, "Alexa, Mostra…", sostituendo ai puntini il nome del dispositivo Echo Show) per accedere alla Live View in pochissimi istanti.

I limiti rispetto a una telecamera di sicurezza dedicata

Concludiamo l'articolo riagganciandoci a quanto riportato all'inizio. La funzione "Monitoraggio casa" di Alexa permette certamente di potenziare i nostri Amazon Echo Show, ma non sostituisce totalmente una telecamera di sicurezza, considerato appunto che lo smart display non nasce per scopi di questo genere. Come affermato all'inizio, esistono degli svantaggi e dei limiti evidenti, tra cui l'assenza di registrazioni video, degli avvisi di movimento e quelle funzionalità più evolute che siamo soliti trovare sulle telecamere di sicurezza. Tuttavia, l'opzione Monitoraggio casa può comunque tornare utile per chi non ha grosse pretese o ha bisogno di tanto in tanto di controllare i bambini e gli animali domestici.

Commenta