Decoder TV gratis a casa con Poste Italiane: come fare la richiesta

Decoder TV gratis a casa con Poste Italiane: come fare la richiesta
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Nell'ambito delle importanti novità introdotte a livello nazionale per gli standard di tramissione TV, i quali coinvolgeranno anche il settore smart TV, torniamo a parlare del bonus per ricevere gratuitamente il decoder a domicilio.

Il Governo ha infatti predisposto dei fondi specifici per i cittadini over 70 che non sono in possesso di un dispositivo idoneo alla visione della TV con i nuovi standard. Nelle ultime ore il Ministero dello Sviluppo Economico e Poste Italiane sono giunti ad un accordo per la consegna a domicilio dei decoder TV a tutti coloro che ne avranno diritto.

Il decoder a domicilio spetterà a tutti i cittadini di età pari o superiore ai 70 anni, con un trattamento pensionistico fino a 20.000 euro annui e titolari di abbonamento al servizio di radiodiffusione. Questi saranno informati da una lettera di Poste Italiane per fissare un appuntamento per la consegna del dispositivo.

Inoltre, Poste Italiane si impegna a fornire assistenza ai cittadini coinvolti per l'installazione del dispositivo consegnato. Poste intende avvalersi dei suoi uffici postali e dei portalettere per fornire tale servizio.

Mostra i commenti