I dispositivi Alexa stanno ricevendo una nuova opzione vocale dal sound maschile (foto)

I dispositivi Alexa stanno ricevendo una nuova opzione vocale dal sound maschile (foto)
Federica Papagni
Federica Papagni

L'assistente virtuale Alexa di Amazon sta ricevendo in maniera silenziosa una nuova opzione vocale che darà la possibilità ai suoi fidati utenti di poter scegliere una voce maschile, opportunità che si va ad affiancare alle voci di alcune celebrità già da tempo disponibili (recentemente negli Stati Uniti sono state aggiunti quelle di Shaq e Melissa McCarthy).

Oltre alla nuova opzione, Amazon ha incluso una nuova parola all'elenco di quelle utilizzate per attivare l'assistente vocale. La parola in questione è Ziggy, che può essere utilizzato per chiamare a raccolta l'assistente indipendentemente dal fatto di aver selezionato la variante maschile o femminile. Però, il rilascio di tale novità in concomitanza con la nuova voce fa pensare che sia stato scelto proprio per indicarla.

Nelle Impostazioni il gigante dell'e-commerce ha definito le due opzioni "Originale" e "Nuovo" e per apportare la modifica è sufficiente che l'utente affermi "Alexa cambia la tua voce". Inoltre, è anche possibile cambiare la parola di attivazione ponendo una domanda ad Alexa. Il cambiamento è legato allo specifico dispositivo, per cui sarà necessario procedere con la nuova impostazione su ciascuno dei propri dispositivi Alexa.

Allo stato attuale delle cose, la voce maschile di Alexa è apparsa sui dispositivi dei soli Stati Uniti, ma è probabile che in futuro sarà possibile utilizzarla anche in altri mercati, nonostante non siano note al momento dei dettagli sulle tempistiche.

Immagini

Via: The Verge

Commenta