I dispositivi Nest sono più sicuri: arriva l’estensione dell’Advanced Protection Program di Google

Vincenzo Ronca

Google da tempo propone un suo programma di protezione avanzata per i suoi smartphone e dispositivi, il quale finora è mancato sui dispositivi smart per la domotica. Questo finalmente è cambiato.

Nelle ultime ore Google ha esteso il supporto dell’Advanced Protection Program ai dispositivi Nest, questo include la protezione avanzata alle ultime minacce emerse in tema di hacking e phishing. Per aderire al programma sarà necessario migrare il proprio account Nest a uno Google: BigG indica l’importanza di iscrivere tutti i dispositivi Nest affinché la sua protezione avanzata sia effettiva.

LEGGI ANCHE: Amazfit T-Rex, la recensione

Per maggiori informazioni sull’Advanced Protection Program di Google potete consultare direttamente la pagina dedicata sul sito di supporto ufficiale.

Via: EngadgetFonte: Google