I dispositivi per usare al meglio Google Meet? Ve li presenta Google (foto)

I dispositivi per usare al meglio Google Meet? Ve li presenta Google (foto)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Arrivano interessanti novità in casa Google, le quali riguardano soprattutto coloro che usano spesso, per lavoro o istruzione, Google Meet. La piattaforma di videochiamate di BigG ha appena ricevuto una serie di dispositivi hardware dedicati.

Series One Desk 27

Si chiama Series One e include una serie di device che dovrebbero aiutare a ottimizzare il lavoro su Meet. Nelle ultime ore Google ha ufficializzato nell'ambito della Series One il Desk 27. Si tratta di un display da 27" molto smart, una sorta di grande Nest Hub ottimizzato per lavorare o studiare attraverso Google Meet.

Tra le specifiche troviamo audio multicanale, possibilità di amplificare il vocale, quattro speaker, tracking del volto e controllo smart attraverso Assistant.

Il nuovo Desk One Series 27 arriverà nel mercato statunitense a 1.999 dollari verso la fine del 2021. Google non ha indicato se ha intenzione di lanciarlo anche in Europa.

Series One Board 65

Per chi invece qualcosa di più professionale, magari da usare anche in ufficio per meeting di gruppo, arriva la Series One Board 65.

Si tratta di un'evoluzione in termini dimensionali del Desk 27. C'è un pannello da 65", a risoluzione 4K e dotato di due penne per l'interazione tra utenti. Il dispositivo è dotato di connettività HDMI ma anche USB Type-C. La lavagna smart è anche dotata di un attacco dedicato per la webcam inclusa.

La nuova Series One Board 65 arriverà nel mercato statunitense a 6.999 dollari entro marzo 2022. Come al solito, non speriamo che Google la commercializzi anche in Italia.

Rayz Rally Pro

Infine, Google ha presentato anche un pratico accessorio, realizzato con Appcessori, il quale consiste in una standing dock che avvia automaticamente Meet quando viene connesso lo smartphone. L'accessorio include alcuni controlli fisici per gestire le call, una porta USB Type-C. Trovate maggiori dettagli sul sito ufficiale.

Via: 9to5Google

Commenta