DJI è a lavoro sul successore di Ronin 2 e su un “drone” che ancora dovete immaginare (foto)

Vincenzo Ronca

DJI è uno dei produttori più attivi ed affermati nel settore tecnologico dei droni e gimbal e sta pensando a come ingolosire i suoi potenziali clienti. Nelle ultime ore infatti sono trapelati online dei brevetti per due nuovi prodotti da parte dell’azienda cinese.

Il primo dei due è davvero particolare e potete averne un’anteprima osservando la prima immagine presente nella galleria a fine articolo: si tratterebbe di una sorta di drone terrestre, dotato di una fotocamera nella parte alta ancorata al telaio e di ruote con gomme robuste e con ammortizzatori annessi. Queste caratteristiche suggeriscono un ipotetico uso anche fuori strada.

LEGGI ANCHE: tutto sul MWC di Barcellona

Il secondo prodotto suggerito dai brevetti appena trapelati online sembrerebbe proprio il successore di Ronin 2, il gimbal dedicato alle situazioni più estreme che DJI ha presentato nel 2017: la seconda immagine in galleria mostra infatti un gimbal dotato di due maniglie laterali e diversi controlli fisici per la fotocamera, come la messa a fuoco, e chiaramente di un solido meccanismo di stabilizzazione.

La pubblicazione dei due brevetti non implica automaticamente che DJI stia per presentare i prodotti descritti. Se invece così fosse, potremo saperne di più al prossimo CES di Las Vegas o al Mobile World Congress di Barcellona.

Via: DPReviewFonte: Drone DJ