DJI Mavic 2 potrebbe sdoppiarsi in Pro e Zoom con particolare attenzione alla fotografia (foto)

Vincenzo Ronca

Nell’ultimo periodo abbiamo parlato a più riprese del prossimo drone di DJI, Mavic 2, il quale ha un alone di mistero intorno a causa della presentazione ufficiale rimandata per motivi di avanzamento della produzione industriale. Oggi torniamo a parlarne perché sono emerse nuove informazioni sul dispositivo, focalizzate sulle diverse versioni del drone e su alcune delle sue caratteristiche tecniche.

La notizia proviene dal catalogo di Argos, un rivenditore inglese, sul quale molti utenti hanno notato la presenza di DJI Mavic 2: come possiamo vedere dalla pagina del catalogo citata e riportata in galleria, il drone si presenterebbe in due versioni, Pro e Zoom. Il primo dei due integrerebbe una lente Hasselblad con sensore fotografico da 1″, mentre la variante Zoom dovrebbe presentare una lente con zoom ottico 2x.

LEGGI ANCHE: TicWatch Pro, la recensione

Le caratteristiche tecniche che le due versioni hanno in comune includono un gimbal non removibile, un sistema di rilevamento delle collisioni a 360°, una velocità massima di volo pari a 72 km/h ed un’autonomia di volo di circa 31 minuti. Sul catalogo non sono presenti informazioni relative alla risoluzione di registrazione video ed al prezzo di lancio delle due versioni del drone.

Non sappiamo quando il prodotto verrà presentato ufficialmente, vederlo sul catalogo di un noto rivenditore ci fa presupporre che non dovrebbe mancare molto al lancio ufficiale. Torneremo ad aggiornarvi sulla vicenda appena emergeranno ulteriori novità.

Via: Engadget