DJI Mini SE in arrivo: il drone più economico di sempre?

DJI Mini SE in arrivo: il drone più economico di sempre?
Nicola Ligas
Nicola Ligas

DJI Mini SE potrebbe essere il prossimo drone dell'azienda cinese, e se il suffisso "SE" ci ha insegnato qualcosa, è che probabilmente si tratterà anche del modello più economico della serie.

Recentemente è stato lanciato il DJI Air 2S, che è invece la versione lievemente migliorata dell'omonimo modello (sempre prendendo in prestito i suffissi da Apple), mentre per quanto riguarda il Mini SE dovremmo avere un sensore da 12 megapixel, una portata di 4 chilometri (negli USA, il che suggerisce che non si tratti di OcuSync) ed un tempo di volo di mezz'ora.

Caratteristiche insomma a metà tra Mini 2 ed il precedente modello; in comune con il primo dovrebbe però esserci il radiocomando più grande, apprezzato in tutti i più recenti droni DJI.

E con l'estate alle porte, quale momento migliore per lanciare un drone per tutti (vista la sua leggerezza, senz'altro inferiore ai fatidici 250 grammi) ed economico? Attenzione però, perché il drone potrebbe essere limitato solo ad alcuni mercati, e non è detto che l'Italia sia tra questi.

Ovviamente, se ci fossero novità per noi, ve lo faremo sapere.

Nel frattempo sembra che la serie Mavic 2 stia per raggiungere il fine produzione, segno di un rinnovo atteso da anni ed ormai sempre più impellente.

Commenta