Dolby Atmos in arrivo nel 2017 su Windows 10, Xbox One e One S

Lorenzo Delli

Già ad ottobre in occasione di un evento Microsoft si era parlato di Dolby Atmos e della sua introduzione su Xbox One S. Arriva adesso conferma da Microsoft che il supporto alla “recente” tecnologia Dolby arriverà anche su Windows 10 e su Xbox One, oltre ovviamente a Xbox One S.

Per chi non lo sapesse, il sistema Dolby Atmos si basa su quelli che potremmo definire oggetti sonori, 128 in tutto, ognuno con proprie caratteristiche sonore a cui è possibile assegnare una qualsiasi posizione in uno spazio 3D che può variare nel tempo. A seconda della posizione assunta in quel determinato istante, il processore audio deciderà quale altoparlante deve riprodurre il suono, generando un ambiente audio tridimensionale più realistico possibile, con suoni provenienti anche dall’alto o dal basso.

LEGGI ANCHE: Recensione Xbox One S

Xbox One e Xbox One S saranno quindi le prime console a vantare il supporto a Dolby Atmos nei giochi, anche se al momento solo Blizzard sembra essere salita sul “carro Atmos” con il suo recente Overwatch per quanto riguarda il panorama dei videogiochi per Console. A fianco del supporto alla tecnologia Atmos arriva anche il “Dolby Bitstream pass-through“, finora presente solo su PS3 e PS4. Gli utenti che usano la versione preview dell’OS di Xbox possono già provare tale funzionalità attivabile dalle impostazioni relative alla visione dei Blu-ray: basta attivare l’opzione “Let my receiver decode audio (beta)”.

Fonte: ArsTechnica