Ecco il “nuovo” logo di Xiaomi

Lorenzo Delli -

Xiaomi, all’evento di oggi 30 marzo, svela il suo nuovo logo, il simbolo che rappresenta l’azienda e tutto il suo ecosistema. Solo che, come detto dallo stesso responsabile di Xiaomi sul palco, potreste rimanere un po’ tutti delusi.

Il logo è praticamente identico al vecchio, tranne per il dettaglio relativo alla forma che circonda le due lettere Mi che da sempre accompagnano i prodotti a marchio Xiaomi. Una lieve modifica della forma quindi, che presenta adesso bordi stondati, più morbidi, meno rigidi rispetto al passato insomma.

Niente per cui stracciarsi le vesti, ma è anche indice del fatto che Xiaomi crede fermamente nel suo logo, tanto da non apportare cambiamenti drastici. Secondo il suo designer, il nuovo logo non è una semplice riprogettazione, ma racchiude quello che è lo spirito dell’azienda. Ci sono stati anche degli esperimenti riguardanti la curvatura della M, che alla fine è rimasta identica al passato. Le forme cercano di comunicare il significato di “alive”, letteralmente vivo, vivente, attivo.

La scritta Xiaomi invece (logotipo) è leggermente differente. Si notano ad esempio delle differenze nella lettera a. Xiaomi sta già adottando il suo nuovo logo in alcuni negozi e nella sua sede centrale.

A breve l’azienda presenterà varie altre novità, tra cui un laptop, il nuovo Mi MIX pieghevole e un’automobile elettrica.

  • J.H. Bolivar Pacheco

    In pratica la scritta Mi in versione Nokia Symbian Belle

  • Mari/o

    Ammazza oh, e c’hanno avuto bisogno di coinvolgere professori universitari.