L’incredibile mondo di Xiaomi: ecco quali sono le aziende del Mi Ecosystem

Emanuele Cisotti -

Si scherza spesso quando parliamo di cosa non ha ancora prodotti Xiaomi. Abbiamo parlato di copriwater, ukulele e cestini smart. Molti degli appassionati di questo mondo sapranno certamente già che non è proprio Xiaomi a produrre tutti questi prodotti, quanto piuttosto azienda partner o controllate che cedono il marchio a Xiaomi, godendo quindi della sua pubblicità e del suo forte nome in giro per il mondo.

Quale sia il rapporto diretto fra le aziende e quali di questi nomi che faremo siano solo dei brand (e non quindi delle società) è difficile dirlo. Da occidentali è molto difficile avere informazioni precise su quali aziende siano e come operino in rapporto a Xiaomi, ma è comunque interessante intraprendere il viaggio attraverso questa lunghissima lista.

Tutti i prodotti di queste aziende sono accomunati da due possibilità: sono prodotti che funzionano con le app Xiaomi o sono prodotti venduti negli store o nei siti di Xiaomi.

Il brand Mijia

Mijia logo

Pariamo con Mijia che è uno dei brand più forti di Xiaomi. Non è un’azienda a parte ma è piuttosto un sottobrand che racchiude a sua volta moltissimi prodotti di aziende diverse. Nella sua famiglia troviamo prodotti per la domotica o la casa ma non solo. Il monopattino elettrico e la action cam di Xiaomi per esempio vengono commercializzati a brand Mijia e così anche il bollitore e alcune lampade per la casa.

Recensioni Mijia:

Huami / Amazfit

Amazfit

In questo caso il brand è Amazfit, mentre Huami è la compagnia che produce i bracciali e gli smartwatch che vengono poi venduti da Xiaomi. Amazfit include anche alcuni prodotti per il fitness come delle scarpe da corsa. Amazfit è un brand sempre più emergente e che piano piano si sta sganciando sempre più dalla potenza del marchio Xiaomi.

Recensioni Amazfit:

Yi

Ormai Yi ha da solo un brand abbastanza forte da farsi conoscere in molti paesi già come brand a sé stante, ma in molti ricorderanno di come Yi sia partita assieme a Xiaomi e di come molti suoi prodotti siano infatti ancora controllabili proprio tramite Mi Home. Yi produce principalmente action cam, ma di recente si è lanciata anche nel mondo del gimbal, del VR, delle camere a 360°, delle dash cam e della sicurezza domestica. Decisamente un brand che ormai possiamo definire indipendente da Xiaomi

Recensioni Yi:

Yeelight

Seppur non con un brand forte come quello di Yi, anche Yeelight si è fatta la sua strada allontanandosi sempre più dal brand madre di Xiaomi. È facile quindi trovare i prodotti dell’azienda negli store Xiaomi, ma allo stesso tempo è altresì facile trovarli venduti con il nome originale in tantissimi store, Amazon compreso. Si parla in questo caso di illuminazione, solitamente perfettamente compatibile con Google Home e di buona qualità.

Yeelight di recente ha prodotto (per la Cina) anche prodotti non smart e che quindi sono delle semplici lampade. Occhio quindi a cosa andate a scegliere.

Recensioni Yeelight:

Philips

Xiaomi Philips

Philips è ovviamente un brand storico e non nasce quindi con o in rapporto a Xiaomi. Ma per il mercato cinese Philips ha collaborato per rendere compatibili alcuni dei suoi prodotti smart per l’illuminazione, come lampade da scrivania, lampade da soffitto o interruttori. Questo fa capire quando un brand forte come Xiaomi abbia attirato in patria anche investitori inaspettati.

iHealth

iHealth Xiaomi

Benché non grande come Philips, anche iHealth non avrebbe in realtà bisogno di presentazioni. Solo una piccola parte di questi prodotti è stata adattata per l’ecosistema cinese di Xiaomi. Abbiamo uno sfigomanometro, un glucometro e un termometro.

Aqara

Aqara

Entriamo nel mondo dei brand meno popolari e meno conosciuti dal pubblico. Molti dei prodotti Aqara vengono associati istantaneamente a Xiaomi, ma in realtà c’è un ecosistema non indifferente dietro. Quando parliamo di Aqara, parliamo principalmente di prodotti per la domotica.

Abbiamo all’interno kit per la sensoristica (umidità, temperatura, movimento), prese smart, una telecamera di sicurezza, rilevatori di fumo, interruttori da parete e anche un motore smart per gli avvolgibili.

Roborock

La seconda iterazione del robot automatico per le pulizie Xiaomi ha rivelato chi c’era davvero dietro questi prodotti. La neonata Roborock ha al listino al momento solo l’ultima versione del robot Xiaomi. Un prodotto eccellente per un’azienda appena nata.

Recensioni Roborock:

MITU Xiaomi MITU

MITU è un brand di prodotti per bambini (o adulti poco cresciuti) e prende il nome dalla mascotte di Xiaomi. Il prodotto più famoso è il robot da costruire e programmabile, da cui poi sono nati anche dei set alternativi. Ma produce anche uno smartwatch per mabini, un triciclo e un treno in legno. Tanto per dire qualche altro nome.

Recensioni MITU:

Ninebot

Dietro la tecnologia di Ninebot c’è Segway che la cinese ha acquisito anche grazie ad i finanziamenti di Xiaomi. La collaborazione è così stretta che i prodotti Ninebot compaiono direttamente sulla home di Xiaomi. Si tratta di prodotti per la mobilità elettrica, evoluzione dei più ingombranti prodotti Segway del passato.

ZMI

Il nome non dirà molto a praticamente nessuno, ma ZMI è l’azienda dietro alla produzione di praticamente tutti i powerbank, i cavi e gli alimentatori Xiaomi che trovate in rete e sopratutto su store come Gearbest o Amazon.

Black Shark

Conoscete sicuramente Xiaomi Black Shark, lo smartphone gaming di Xiaomi. O meglio lo smartphone gaming di Black Shark. Si tratta infatti di una startup separata che ha realizzato un suo smartphone che infatti è dotato di un software ben diverso dalla MIUI che solitamente troviamo negli smartphone Xiaomi.

Recensioni Black Shark:

Roidmi

Un’azienda “bizzarra” è Roidmi che produce prodotti per auto, ovvero caricatori per auto e purificatori per auto e aspirapolvere per la casa. Non comprendiamo bene il perché un’azienda dovrebbe scegliere di differenziare la produzione in questo modo, ma Roidmi lo fa.

Viomi

Viomi produce purificatori d’acqua e profumatori d’ambiente. Non rientrano nei prodotti Mijia e non vengono venduti se non sul territorio cinese.

Yunmai

Yunmai ha prodotto per Xiaomi al momento soltanto bilance. Non è chiaro se anche quella venduta in Italia sia prodotta da Yunmai, ma è presumibile che, come successo per altri brand, sia proprio così.

SmartMi

SmartMi si è fatta conoscere rapidamente nelle ultime settimane da chi legge di tecnologia online. Sono stati presentati in rapida sequenza, un ventilatore, un condizionatore, un umidificatore e una tavoletta per il wc.

1More

Di 1More si è parlato invece in Europa, grazie a delle interessanti cuffie arrivate anche nel nostro mercato. Di recente non ci sono state grandi novità, ma è ancora un brand attivo nel mondo dell’audio con Xiaomi.

Recensioni 1More:

QiCYCLE

L’azienda QiCYCLE al momento produce bici pieghevoli con batteria con lo stesso nome. Si tratta di prodotti di alta tecnologia molto apprezzati da chi ha avuto modo di provare queste bici.

Wowstick / Wiha

Si tratta di due aziende che producono kit di cacciaviti. E per qualche motivo Xiaomi sentiva il bisogno di averli nella sua lineup di prodotti (tra l’altro il kit Wiha si trova anche in Italia)

XiaoBei/ZSH.com

L’azienda produce asciugamani e anche qui, per non sappiamo bene quale ragione, Xiaomi ha deciso di collaborare per poter vendere online e nei suoi store degli asciugamani a marchio Xiaomi. XiaoBei si occupa invece di realizzare cappotti, cuscini e valige (che trovate in enormi quantità negli store online).

Youpin

Una delle aziende che più sta piccando nei prodotti Xiaomi di recente è Youpin. Si tratta di un brand molto flessibile e che produce praticamente ogni sorta di bene per la casa o per il vestiario. Solitamente si tratta di prodotti “non elettrici” e mai smart. A noi ha ricordato molto il brand Muji, in quanto come loro realizzano, vestiario, accessori per l’ufficio, librerie, giocattoli, accessori per la casa e tantissimi prodotti per la cucina.

Ma non finisce qui

E se vi dicessimo che oltre a questi marchi ce ne sono altre decine? Xiaomi li raccoglie tutti all’interno di questa pagina. La maggior parte dei marchi che non abbiamo citato hanno prodotto per Xiaomi un solo prodotto e come forse vedrete alcuni dei marchi di cui vi abbiamo parlato non sono presenti in quella pagina, perché ormai hanno intrapreso una strada di autonomia.

Su alcuni dei link inseriti in questa pagina SmartWorld ha un’affiliazione ed ottiene una percentuale dei ricavi, tale affiliazione non fa variare il prezzo del prodotto acquistato.

  • berserksgangr

    ma che bell’articolo

  • Teresa1kiss

    bravi, mi avete risolto una serie di dubbi. Finalmente qualcosa di nuovo da leggere 🙂

  • Federico Bassan

    peccato ci siano, ancora, prodotti non pienamente ‘globali’ e non intendo per la commercializzazione, visto che acquistiamo tutti dagli store cinesi, ma non tradotti nelle app, basterebbe anche in inglese, non geocalizzati (previsioni meteo o orari sballati), e non penso che per xiaomi sia un cosi’ gran lavoro……… peccato perchè il mi-design mi piace parecchio……

  • PacificRimmo

    Il magico mondo Xiaomi! …. ma con assistenza penosa

    • Pocce90

      no se vivi in cina il 90€ dei prodotti xiaomi sono fatti e pensati per il mercato asiatico, per tutto il resto, compra da amazon e hai l’assistenza amazon che copre tutto.

  • Pocce90

    fanno talmente tanti prodotti che alcuni non sono presenti nemmeno in quella pagina che avete linkato

  • Inchiesta? 😅 😅 😅

  • Iliado

    La prossima volta comprati un iPhone!
    Come telefoni sono quello che sono ma se paghi hai un assistenza meravigliosa!