Elon Musk: Tesla Supercharger coprirà il 100% dell’Europa entro il 2019

Matteo Bottin

Elon Musk non è nuovo a dichiarazioni molto ambiziose, e quella che ha appena rilasciato potrebbe essere una di quelle: secondo Elon, entro la fine del 2019 Tesla Supercharger coprirà il 100% dell’Europa, “dall’Irlanda a Kiev, dalla Norvegia alla Turchia”.

Una frase forte, che forse punta un po’ troppo in alto: cosa si intende per “copertura estesa al 100% dell’Europa”? S’intende che ogni stato europeo avrà almeno una stazione di ricarica attiva oppure che, effettivamente, in meno di un anno ogni cittadino dell’Unione avrà almeno un Tesla Supercharger abbastanza vicino a casa?

E non è nemmeno detto che questo progetto sia raggiungibile: Tesla, ad esempio, voleva avere 18.000 stazioni di ricarica attive entro la fine del 2018, eppure ad oggi sono “appena” 11.853. Piccolo appunto finale: in un secondo tweet Elon dà una tempistica anche per l’Africa (che ad oggi ha zero Supercharger): nel 2020 arriverà anche in quel continente.

Via: Electrek (situazione Supercharger), The Verge