Enel Open Fiber ha battuto TIM su un bando da 1,4 miliardi di euro

Cosimo Alfredo Pina - A portare la fibra a 3,5 milioni di utenze in sei regioni sarà Open Fiber, salvo interventi del TAR

Importantissima vittoria per Enel Open Fiber, che si aggiudica un bando Infratel da ben 1,4 miliardi di euro battendo TIM ed il consorzio Retelit-Eolo-Eds. La divisione dedicata alla stesura della fibra di Enel si occuperà così di portare la banda ultra larga in Abruzzo, Molise, Emilia Romagna, Lombardia, Toscana e Veneto.

Le utenze coinvolte dal bando sono 3,5 milioni, ovvero 6,5 milioni di potenziali internauti distribuiti su 3.000 comuni. TIM ha dichiarato che questa perdita, per quanto grave, non si ripercuoterà su servizi e strategie aziendali. Comunque, come da prassi, TIM ed Eolo presenteranno ricorso al TAR e non è da escludere del tutto che l’esito possa essere annullato e il bando ripetuto.

Via: Tariffando