Eni è alla ricerca delle vostre idee: ecco come partecipare al progetto CallForGrowth

Redazione Nuova iniziativa dedicata alle startup italiane con possibilità di collaborazione con Eni

Contenuto in collaborazione con Eni

Il mondo della tecnologia si è fatto sempre più smart negli ultimi anni, ma le potenzialità sono ancora tantissime. Se siete parte di questo settore e avete proposte interessanti da poter sviluppare, ora esiste un nuovo modo per far sentire la vostra voce. Si chiama CallForGrowth, la nuova iniziativa lanciata da Eni per dare spazio alle migliori idee in fatto di servizi alla persona, salute e sicurezza, digitalizzazione e interattività.

Il progetto, realizzato in collaborazione con growITup, permette alle startup italiane di presentare le proprie soluzioni innovative nelle aree d’interesse proposte: “Il futuro delle aree di servizio“, “Persone e ambienti di lavoro sani” e “Manuali operativi digitali e interattivi“.

Saranno necessarie varie fasi per la selezione delle idee migliori. Le startup interessate possono presentare i propri progetti entro il 21 gennaio 2019, dopo il quale sarà avviata l’analisi e la scelta delle soluzioni più interessanti. Le startup promotrici dei progetti selezionati potranno avviare una collaborazione con ENI, che in futuro si potrebbe trasformare in una partnership commerciale, tecnologica e industriale.

Al momento Eni ha in corso oltre 150 progetti di digitalizzazione in corso. L’iniziativa CallForGrowth s’inserisce proprio in questo contesto e punta ad ampliare il suo portafoglio di progetti di innovazione digitale.

Se siete interessati a questo progetto, trovate tutte le informazioni e i dettagli relativi alla partecipazione sul sito ufficiale a questo indirizzo.