Enormi monitor curvi e monitor salvaspazio al CES di Samsung (foto)

Matteo Bottin -

Il CES 2019 porta interessanti novità in casa Samsung: ben 2 monitor curvi e due “salvaspazio”, ideali per chi vuole un’esperienza immersiva o chi ha spazi molto risicati sulla scrivania. Non sappiamo ancora i prezzi di vendita, ma magari tra qualche giorno ne sapremo di più.

Monitor curvi

Il monitor più particolare è sicuramente un 49″ curvo dal nome in codice CRG9 (miglioramento del “vecchio” CHG90). Il fattore di forma è particolarmente allungato: 32:9, con risoluzione da 5.120 x 1.440, equivalenti a 2 schermi QHD posti l’uno accanto all’altro.

L’obiettivo di questo CRG9 è il gaming, e il pannello ha un refresh rate di 120Hz e un tempo di risposta di 4ms. Il PC ideale dovrebbe avere grafica dedicata AMD: CRG9 è compatibile con la tecnologia Radeon FreeSync 2. Infine, troviamo supporto ad HDR10, una porta HDMI, due DisplayPort e una USB.

Interessante anche il modello UR59C: monitor curvo da 32″ con risoluzione 4K (3.840 x 2.160) e contrasto 2.500:1. Le cornici sono ridotte al minimo (tranne quella inferiore), e pare che punti maggiormente alla creazione di contenuti piuttosto che al gaming.

Monitor salvaspazio

Per chi ha bisogno di risparmiare più spazio possibile Samsung ha presentato i due Space Monitor, due modelli (uno da 27″ QHD e uno da 32″ 4K) dotati di una base che può ripiegare il monitor in modo tale da adagiarlo completamente al muro e nascondere i cavi.

Se questo non fosse abbastanza, il pannello è anche touch: adagiando il monitor alla scrivania, questo potrebbe essere utilizzato come enorme tablet. Il look è minimale e sembra adatto soprattutto ad un ambiente lavorativo, dove spesso troppi documenti affollano una scrivania troppo piccola.

Samsung 49″ CRG9

Samsung 32″ UR59C

Samsung Space Monitor

 

Via: The Verge (1), The Verge (2)Fonte: Samsung