Estendere il Superbonus 110% per portare la fibra nella case, sareste d’accordo?

Vincenzo Ronca

Il Superbonus 110% introdotto nell’ultimo Decreto Rilancio varato dall’attuale Governo è una misura molto interessante per coloro che devono effettuare dei lavori di manutenzione straordinaria in casa, ma che sostanzialmente non prende in considerazione la digitalizzazione delle famiglie.

Antonio Nicita, docente di Economia Politica all’Università Lumsa di Roma ed ex Commissario AGCOM, ha avanzato una proposta interessante: questa consiste nell’inclusione all’interno dei lavori attuabili con il Superbonus 110% anche quelli per integrare la cablatura di rete internet verticale nei condomini privati. La proposta ha senso perché la cablatura verticale richiede dei lavori di rilevanza simile a quelli straordinari richiesti dai requisiti del Superbonus 110%.

LEGGI ANCHE: tutte le offerte del Black Friday di Amazon

Una cablatura verticale favorirebbe l’accesso alle reti veloci da parte di un maggior numero di famiglie, con il beneficio rilevante di coloro che lavorano in smart working e dei ragazzi che devono affidarsi alla didattica a distanza per la loro istruzione. Dunque un intervento che andrebbe di pari passo con la gestione della pandemia.

Via: Corriere Comunicazioni