Facebook Portal sbarcherà in Europa, e porterà con sé gradite novità

Enrico Paccusse - Non sono ancora stati comunicati i paesi che rientrano nella definizione di Europa data da Facebook

Tante le novità annunciate quest’oggi alla consueta conference dedicata agli sviluppatori da parte di Facebook: una di queste riguarda lo smart speaker ideato da Facebook, che risponde al nome di Portal. Finora, il dispositivo era stato un’esclusiva del mercato statunitense, ma la situazione sta per cambiare.

A luglio sarà disponibile in Canada, quest’autunno invece toccherà ad una non meglio identificata Europa. Al momento, non si hanno certezze sui paesi compresi nella definizione, ma questa non è stata l’unica novità annunciata – si è parlato anche di funzionalità e applicazioni, che sinora erano un po’ mancate.

LEGGI ANCHE: Facebook si “tinderizza”

Così, per rendere ancora più semplice qualsiasi tipo di interazione tramite il Portal, sono state integrate le applicazioni di Whatsapp e Messenger, e ciò vuol dire crittografia end-to-end, se non si fosse già intuita la direzione verso una maggiore privacy intrapresa da Facebook ultimamente. Queste si vanno ad affiancare all’integrazione nativa con Amazon Alexa.

Non si sanno ancora i prezzi con cui verrà commercializzato il prodotto in Europa, che ricordiamo si presenta in due versioni: Portal (più piccolo, venduto negli Stati Uniti a 199$) e Portal+ (più grande, venduto a 349$). Qualcuno di voi sarebbe felice di vederlo in Italia?

Via: liliputing