Le nuove fotocamere delle auto Street View sono meno, ma migliori

Vezio Ceniccola

Cè un nuovo aggiornamento a firma Google, ma stavolta non si tratta né di Android né di altri prodotti software. L’oggetto del rinnovamento sono le fotocamere delle auto dedicate al servizio Street View, quelle che si occupano di fotografare a 360° le strade delle nostre città.

Si tratta del primo aggiornamento dell’hardware delle auto Street View da otto anni a questa parte, un periodo davvero lungo per quanto riguarda la tecnologia. Le nuove fotocamere montate sul tettuccio dei veicoli speciali di Big G saranno meno rispetto al passato – 7 invece di 15 – ma avranno una qualità molto superiore, con sensori da 20 MP che permetteranno di scattare immagini a risoluzione più alta e con colori più vividi.

Google ha migliorato anche il software dedicato al servizio di visualizzazione delle strade, introducendo algoritmi in grado di mappare automaticamente il nome delle strade ed individuare le attività commerciali presenti. Continuando a lavorare con AI e machine learning, in futuro si potranno ottenere informazioni sempre più dettagliate grazie a Street View, che potranno essere utili anche agli altri servizi Google.

LEGGI ANCHE: Visitate la Stazione Spaziale Internazionale su Street View

Street View si è evoluto molto negli ultimi anni, includendo nel suo archivio virtuale anche luoghi naturali, musei, interni di alcuni edifici e molto altro. Le possibilità di sviluppo sono ancora molte, e sicuramente le nuove fotocamere aiuteranno a migliorare ulteriormente le capacità del servizio.

Via: The Verge