FridgeCam, la nostra anteprima della videocamera che rende smart qualunque frigorifero (foto e video)

Leonardo Banchi

IFA non è solo il luogo della presentazione di smartphone altri dispositivi è anche la casa di molti gadget curiosi, che puntano a rendere la casa e la vita quotidiana sempre più smart. È il caso ad esempio di Smarter FridgeCam, una fotocamera che promette di rendere smart qualunque frigorifero.

Se avete visto la nostra presentazione del frigo smart di Samsung, probabilmente avrete già un’idea di cosa stiamo parlando: grazie a FridgeCam potrete infatti sapere cosa avete dentro al frigo in qualunque momento e ovunque vi troviate, senza però dover investire un sacco di soldi per cambiare il vostro elettrodomestico.

LEGGI ANCHE: Google Assistant parlerà in italiano entro fine anno

FridgeCam si applica all’interno del frigorifero, e dal momento della sua installazione inizerà a scattare una foto al contenuto ogni volta che lo sportello viene aperto e poi richiuso. Grazie alla connessione WiFi, la fotografia più recente sarà sempre accessibile dal vostro smartphone, così che possiate sapere cosa dovete comprare ogni volta che andate a fare la spesa.

Le potenzialità di questa videocamera sono però ben altre: le fotografie scattate vengono infatti poi elaborate da un server dell’azienda, che sta affinando sempre di più il sistema di riconoscimento dei cibi. In questo modo, presto potete chiedere al vostro assistente vocale “Alexa, ho il latte a casa?”, oppure sfruttare l’integrazione con Nest e IFTTT (quella con Google Home è in fase di sviluppo) per avviare varie azioni in base al contenuto del vostro frigorifero.

FridgeCam è alimentata da una batteria ricaricabile via USB, capace di garantire una autonomia di 6-8 settimane (calcolata considerando circa 20 aperture giornaliere), ed è già disponibile per il preordine sul sito ufficiale al prezzo di 108,65 €.