Fuchsia OS arriva su Nest Hub: come scoprire se l'avete ricevuto (video)

Fuchsia OS arriva su Nest Hub: come scoprire se l'avete ricevuto (video)
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Proprio qualche giorno fa abbiamo parlato dell'ufficialità di Fuchsia OS da parte di Google, un'ufficialità corrispondente al lancio del nuovo sistema operativo per dispositivi Nest Hub. Ora andiamo a vedere più nel dettaglio le novità integrate.

Fuchsia OS: principali novità su Nest Hub

Google ha infatti lanciato Fuchsia OS in un modo curioso, avviando un rollout riservato ad alcuni utenti possessori di Nest Hub di prima generazione ma senza particolari descrizioni dell'update.

9to5Google è riuscito a provare un Nest Hub aggiornato a Fuchsia OS, e mettendolo a confronto con un suo omologo aggiornato al vecchio Cast OS. Il video in fondo a questo articolo mostra le principali differenze tra i due sistemi operativi.

Come avrete intuito dal video, le novità introdotte da Fuchsia OS rispetto al  vecchio Cast OS sono davvero minime. Secondo 9to5Google la più lampante corrisponde alla velocità di esecuzione dei comandi di streaming multimediale da smartphone, ovviamente a favore del nuovo Fuchsia OS.

Come aderire alla Preview per Fuchsia OS

Come anticipato, Google ha avviato il rollout di Fuchsia OS per un ristretto numero di utenti al momento.

Di seguito elenchiamo i principali requisiti per sperare di entrar a far parte di questo gruppo. È bene considerare che, pur soddisfacendo tutti questi passi, non è implicita la ricezione di Fuchsia OS:

  • Avere un dispositivo Nest Hub necessariamente del 2018, ovvero di prima generazione.
  • Aderire al programma Preview dall'app Google Home per Nest Hub. Basterà recarsi nella sezione Nest Hub dell'app Home, e poi accedere alla sezione Informazioni sul dispositivo, per poi selezionare l'opzione Preview Program.

Come verificare se avete ricevuto Fuchsia OS

Ci sono tre modalità per accertarsi di aver ricevuto Fuchsia OS sul proprio Nest Hub, visto che dal punto di vista dell'interfaccia grafica cambia davvero poco con la versione software precedente:

  1. Verificare dalle Info dispositivo di Nest Hub che la versione software corrisponda a 1.20210119.2.1406. In tal caso vorrà dire che avete Fuchsia OS.
  • Verificare dalla sezione Informazioni sul dispositivo all'interno dell'area dedicata a Nest Hub dell'app Google Home di avere la versione software 1.20210119.2.1406.
  • Usare il tool URL Cast Receiver, disponibile da tutti i dispositivi tramite questo indirizzo, a inviare il comando che trovate qui sotto
    http://whatsmyuseragent.org
  • Se il vostro Nest Hub restituirà un User Agent che comprende Fuchsia, allora significa che avete ricevuto Fuchsia OS sul vostro dispositivo.

    
        
                                                                                                                                                                                    
    

    Commenta