Fujifilm annuncia la nuova XF10, piccola compatta con un grande sensore (foto e video)

Roberto Artigiani

Fujifilm ha presentato oggi la sua ultima macchina fotografica compatta a lenti fisse: XF10. Idealmente un successore della X70 lanciata nel 2016, la fotocamera ne riprende diverse caratteristiche, discostandosene però in diversi aspetti. Ma vediamo i dettagli.

L’ottica presenta lenti da 18,5 mm f/2.8 (equivalenti a 28 mm) con un sensore APS-C da 24 MP capace anche di video in 4K (ma solo a 15 fps). Dove le cose iniziano a essere diverse però è nei comandi. Anche se XF10 usa lo stesso joystick delle altre macchine Fuji per la selezione dei punti focali, per il resto punta molto sul touch, come la mirrorless X-E3.

LEGGI ANCHE: La nostra recensione di Fujifilm X-E3

Che sia una fotocamera pensata soprattutto per chi fa foto con lo smartphone si capisce anche dalla quantità di filtri disponibili per modificare un’immagine subito dopo averla scattata, dalla velocità con cui si può passare al formato quadrato 1:1 e dalla presenza del Bluetooth a basso consumo energetico per una rapida condivisione delle foto.

XF10 pesa solo 280 grammi – circa 60 di meno rispetto a X70 – e sarà disponibile a partire da Agosto a 499,95$ in due colorazioni: nero e champagne oro.