Fuji GFX 50R: una medio formato da 51 megapixel nel corpo di una (quasi) mirrorless

Cosimo Alfredo Pina -

Sembra una mirrorless della serie X-E, pesa solo 775 grammi eppure al suo interno cela un sensore medio formato (44 x 33 mm) da 51 megapixel. Ecco quindi svelata la Fujifilm GFX 50R Una fotocamera pensata prettamente per i fotografi, ma che nonostante la sua natura di medio formato, notoriamente costose, ha un prezzo relativamente contenuto.

Diciamo subito che non è una fotocamera per video, per quelli l’azienda offre altri prodotti; la Fujifilm GFX 50R si ferma al full HD a 30 fps. Questa fotocamera punta tutto sulla qualità fotografica.

Lo fa con la stessa componentistica interna della sorella maggiore la GFX 50S di inizio 2017, come il già menzionato sensore, il 70% più grande di quello di una full frame, ed il processore d’immagine X Processor Pro. Può scattare (in RAW o TIFF) tra i 100 ed 12.800 ISO, che salgono fino a 102.400 in modalità espansione.

LEGGI ANCHE: Fujifilm X-T100, la nostra recensione

Il corpo macchina è tropicalizzato, monta un display articolato da 3,2″, mirino ottico ed un apprezzabile doppio slot per schede SD. La batteria NP-T125 dovrebbe garantire fino a 400 scatti per carica. Novità, rispetto alla “S”, è l’introduzione del Bluetooth che potenzia il comparto connettività verso lo smartphone.

Una revisione che non stravolge la linea di Fuji ma che aggiunge un’interessante alternativa per chi vuole adottare il medio formato senza spendere troppo. Il prezzo di lancio di questa GFX 50R, previsto per metà ottobre, è infatti di 4.575€.

Via: DPReview