Il futuro delle videochiamate, secondo Facebook: tutte le novità in arrivo su Portal (foto)

Enrico Paccusse

Ora che la gamma Portal è disponibile anche per noi italiani, tutte le notizie che la riguardano acquistano molta più rilevanza. Oggi, ad esempio, è stato pubblicato un articolo che delinea il futuro prossimo della famiglia di dispositivi.

Per prima cosa, si rende ufficiale il supporto a WhatsApp per le videochiamate (anche senza un account FB), con possibilità di effetti speciali in realtà aumentata grazie a Story Time.

Per ciò che riguarda la produttività arriva Workplace: uno strumento che potrebbe essere utile alla nuova generazione di smart workers per stabilire un contatto con i propri colleghi anche se si trovano a chilometri di distanza.

LEGGI ANCHE: Cosa regalare a Natale quest’anno

Specificatamente per Portal TV, ecco Mic Drop e Photo Booth. Il primo consente di simulare la performance di una rockstar al proprio concerto tramite realtà aumentata (karaoke 2.0). Il secondo permette di addobbare selfie e video da condividere con gli amici.

A breve, sempre parlando della TV, saranno supportati vari servizi di terze parti, e per lo streaming video e per quello musicale: Amazon Prime Video, FandangoNOW, Sling TV, Deezer, Crave e France Televisions (non si sa quale di questi per l’Italia).

Infine, sarà possibile fare dirette tramite Portal e seguire i propri show preferiti in compagnia virtuale grazie a Watch Together. Se c’è qualcuno che ha già acquistato uno di questi dispositivi, ci racconti la sua esperienza nei commenti.

Fonte: Facebook