GitHub sarà di Microsoft: acquisizione conclusa per 7,5 miliardi di dollari

Vincenzo Ronca

Microsoft ha confermato di essere in fase di acquisizione di GitHub, la nota piattaforma di hosting dei codici open source, della quale si servono gli sviluppatori a livello globale. L’acquisizione costerà all’azienda di Redmond 7,5 miliardi di dollari e gli permetterà di assumere un ruolo di primo piano nel campo dello sviluppo software.

Dopo l’acquisizione, il ruolo di CEO di GitHub verrà ricoperto da Nat Friedman, fondatore di Xamarin. Il colosso di Redmond si appresta ad accogliere una grande utenza, stimata in circa 28 milioni di sviluppatori e 85 milioni di codici depositati. Con questa mossa Microsoft si conferma attenta ed aperta allo sviluppo, dopo aver intrapreso la strada dell’implementazione di app e servizi dedicati alle piattaforme Android e iOS.

LEGGI ANCHE: OnePlus 6 vs Xiaomi Mi MIX 2S, il confronto

I piani di Microsoft per GitHub prevedono che nulla cambierà per i suoi utenti, l’indipendenza continuerà ad essere uno dei suoi punti cardine: rimarrà una piattaforma aperta e gli sviluppatori potranno continuare ad usare gli stessi strumenti e funzionalità rispetto a quanto avvenuto finora. Mentre il colosso di Redmond si prefigge di incentivare l’uso della piattaforma da parte delle aziende, integrando i suoi servizi con quelli di GitHub.

Via: EngadgetFonte: Microsoft