Google aggiorna i suoi Nest Hub e Hub Max: novità per l’interfaccia grafica, integrazione di Zoom e altro (foto)

Vincenzo Ronca

Google ha rilasciato un nuovo aggiornamento del firmware per Nest Hub e Hub Max, i suoi smart display. L’aggiornamento introduce diverse novità all’interfaccia grafica e altre funzionalità utili, andiamo a vederle insieme.

Interfaccia grafica della sveglia

Google ha aggiornato l’interfaccia grafica dell’app Sveglia per i suoi Nest Hub: potete averne un esempio attraverso le immagini presenti qui in basso. Inoltre, è stato aggiunto un nuovo step per personalizzare la sveglia in fase di impostazioni, queste sono le impostazioni disponibili:

  • Repeat, per selezionare i giorni della settimana in cui attivarla.
  • Alarm tone, che include i 20 tipi di suoni tra cui scegliere per la sveglia.
  • Sunrise alarm, la funzionalità che prevede la dolce accensione del display al momento della sveglia. In questo contesto è possibile personalizzare la stanza in cui attivare la feature, un pre-allarme e la durata dell’attivazione del display.
  • Morning routine, per essere attivata dopo la disattivazione della sveglia quotidiana.

Integrazione con Zoom

Google ha reso disponibile la possibilità di integrare Nest Hub con Zoom, la nota piattaforma di videoconferenza. La novità dovrebbe essere già disponibile, come twittato da Google, sebbene il relativo documento di supporto riferisce che la feature è disponibile ancora per un numero limitato di utenti.

Tab Famiglia

Il nuovo tab si unisce agli altri tab esistenti e include le note condivise, la programmazione per le pause e storie interattive.

Nuova voce per Cast

È stata rinnovata la tonalità della voce che interagisce con l’utente relativa a Cast. Non sappiamo se tale novità investirà anche la voce dedicata alla lingua italiana. Inoltre, è stato esteso il tema scuro per Nest Hub a più sezione dell’interfaccia grafica.

Rollout

La distribuzione dell’aggiornamento per Nest Hub e Nest Hub Max si riferisce al rollout della versione 1.52 di Cast. L’update dovrebbe installarsi automaticamente durante il periodo di inutilizzo dei dispositivi.

Fonte: 9to5Google
  • Lou54

    In effetti sul mio hub max c’è già da un po’ la nuova sveglia.
    Il tono che cambia è semplicemente il suono che emette quando si fa il cast dal cellulare, ad esempio, allo smartscreen.
    Non c’è invece il tab famiglia