Google annuncia TensorFlow 2.0: più facilità d’uso per la piattaforma di machine learning

Vincenzo Ronca

Google ha annunciato la nuova versione di TensorFlow, la piattaforma di librerie dedicata al machine learning. L’aggiornamento annunciato si focalizzerà nell’apportare una maggiore facilità d’uso per gli utenti finali.

TensorFlow 2.0 integrerà un nuovo ambiente di sviluppo denominato Eager Execution, il quale ha come obiettivo rendere più semplice l’utilizzo delle librerie di machine learning e facilitare il debugging. Inoltre, verranno totalmente rinnovate le API e verrà integrato uno strumento per aggiornare facilmente quelle della versione precedente. La nuova TensorFlow estendere il supporto a nuovi servizi rispetto a quanto visto con la versione 1.0.

LEGGI ANCHE: Google Wifi, la recensione

Questo rilevante aggiornamento non verrà rilasciato stabilmente nell’immediato futuro, ma un’anteprima di esso è prevista entro quest’anno. Se foste sviluppatori che lavorano con TensorFlow, vi consigliamo di iniziare ad aggiornare le vostre app in modo da essere pronti al rilascio della versione 2.0.

Per ulteriori informazioni sull’aggiornamento vi rimandiamo al link della fonte ed a consultare la mailing list dedicata su Google Gruppi.

Via: Android PoliceFonte: Google Gruppi