Google Assistant alla conquista del mondo: disponibile su oltre 500 milioni di dispositivi (foto)

Vezio Ceniccola

Se all’inizio molti di noi invidiavano la sua presenza in esclusiva sui Pixel, gli ultimi mesi sono stati davvero una grande rivoluzione per Google Assistant, che ha abbandonato la “gabbia dorata” in cui era rinchiuso ed è arrivato su milioni e milioni di dispositivi in tutto il mondo, imparando a rispondere in tante lingue diverse.

Per la precisione, sono oltre 500 milioni i dispositivi sul quale è presente ora l’assistente vocale di Google, cifra comunicata ufficialmente durante la conferenza di apertura del Google I/O 2018. Un risultato incredibile, raggiunto in soli due anni dal lancio ufficiale, con un altissimo potenziale di crescita.

LEGGI ANCHE: Gmail scriverà le email per voi

Al momento, infatti, Assistant è disponibile su smartphone, tablet, smart speaker, TV, auto e tanto altro ancora, ma le piattaforme sul quale potrebbe essere integrato non sembrano essere ancora finite. Il rilascio della prima versione stabile di Android Things dimostra che i dispositivi IoT sono i compagni perfetti per l’assistente vocale di Google, dunque attendiamoci numeri ancora più alti per la sua diffusione nei prossimi mesi.

Via: Android Police