Google Assistant sarà integrato su tre nuovi speaker di terze parti, ma difficilmente li vedremo in Italia (foto)

Vezio Ceniccola

Non solo Google Home. Da ora in poi la basetta casalinga di Big G non sarà più l’unica a poter godere delle funzionalità di Google Assistant, perché l’azienda di Mountain View ha annunciato ad IFA 2017 l’arrivo di tre nuovi speaker smart, realizzati da produttori di terze parti, in grado di utilizzare l’assistente virtuale grazie al relativo SDK rilasciato qualche mese fa.

Il più interessante è il nuovo Zolo Mojo di Anker, un altoparlante da 5 watt con microfono e supporto Google Cast Audio, Wi-Fi e Bluetooth. Si tratta di un prodotto di fascia entry-level, proposto al prezzo di 70$, e sarà disponibile a partire da fine ottobre.

Gli altri due si chiamano Panasonic GA10 e Mobvoi TicHome Mini, ma su questi modelli le informazioni sono ancora molto poche. In compenso, Google ha rivelato anche che alcune delle funzioni di Assistant potranno integrarsi anche con la piattaforma per la smart home di LG.

LEGGI ANCHE: Sonos svelerà il suo smart speaker il 4 ottobre

I prodotti descritti dovrebbe essere disponibili entro fine anno per USA, Canada, Francia, Regno Unito, Australia e Germania, mentre ancora non ci sono notizie specifiche per quanto riguarda il mercato italiano. Speriamo di ricevere buone nuove nel momento della commercializzazione ufficiale, anche se l’esempio di Google Home non è certo molto incoraggiante.

Via: The Verge