Google Currents, nato sulle ceneri di Google+, è pronto a debuttare il prossimo 6 luglio

Google Currents, nato sulle ceneri di Google+, è pronto a debuttare il prossimo 6 luglio
Enrico Paccusse
Enrico Paccusse

Il 2 aprile 2019 il mondo dei social network salutava per l'ultima volta Google+, ma molti non sanno che una versione aziendale, riservata agli utenti G Suite, è sempre rimasta aperta, anche se con un nome diverso.

Google Currents è a tutti gli effetti una rebrandizzazione del vecchio Google+, ed è pronto a tornare disponibile pubblicamente a partire dal 6 luglio - questo è quanto è stato comunicato tramite email agli admin G Suite.

"Currents rende semplice affrontare discussioni significative, dando modo a manager e dipendenti di scambiarsi idee e feedback, evitando di riempire le caselle di posta elettronica." è uno degli slogan che campeggia nella pagina ufficiale.

Al lancio, tutti gli utenti ed i contenuti Google+ saranno automaticamente traslati su Currents. Presto, il nuovo brand si farà largo anche su Android ed iOS. Avrà successo in questa nuova veste?

Via: 9to5google

Commenta