Google Duplex fa il primo viaggio fuori gli Stati Uniti: quando lo vedremo in Italia?

Vincenzo Ronca

Google Duplex è la futuristica tecnologia presentata alla scorso Google I/O 2018 che capace di sostenere conversazioni con essere umani e portare a termine compiti assegnati grazie al solo supporto dell’intelligenza artificiale. Nelle ultime ore abbiamo appreso che la tecnologia non sarà più un’esclusiva degli utenti statunitensi.

La stessa Google ha annunciato che Duplex sarà protagonista di un test sul campo in Nuova Zelanda, dove si cimenterà con la gestione delle comunicazioni sugli orari di apertura dei negozi durante il Labour Day, il prossimo 28 ottobre. Il test sarà focalizzato su un ristretto numero di commercianti ed avrà un impatto molto più limitato rispetto a quanto già avviene negli Stati Uniti, dove Duplex ci cimenta nella prenotazione di ristoranti in almeno 48 Stati.

LEGGI ANCHE: Google Pixel 4 XL, la recensione

Google probabilmente si aspetta dei risultati molto confortanti dai test che avverranno in Nuova Zelanda, dove il compito assegnato è relativamente semplice. Questo non è ancora accaduto negli Stati Uniti, dove Duplex non sta incontrando una strada spianata nella gestione delle prenotazioni telefoniche a ristoranti reali.

Via: The Verge