Prepariamoci a dire addio a Chromecast Audio: la produzione è terminata (aggiornato: ufficiale)

Vezio Ceniccola -

La notizia era nell’aria da tempo ed ora stanno arrivando le prime conferme: Google sembra ormai aver detto addio a Chromecast Audio, mettendo una pietra anche su questo progetto, come già fatto tante (troppe) volte in passato.

Secondo quanto riportato da un utente su Reddit, il servizio di supporto di Google ha ufficialmente dichiarato che Chromecast Audio è un prodotto in fase “discontinued“, vale a dire che non è più in produzione. Questo conferma le precedenti segnalazioni di altri utenti, che si erano visti annullare gli ordini del prodotto dal Google Store, probabilmente a causa dell’esaurimento delle scorte.

Per quanto riguarda il Google Store italiano, Chromecast Audio risulta già esaurito da tempo e non può più essere acquistato. La stessa cosa accade anche in altre parti del mondo, con importanti eccezioni per alcuni mercati particolari, come lo store australiano.

LEGGI ANCHE: Amazon fa sul serio con il cloud gaming

Anche se non abbiamo ancora una conferma ufficiale da parte di Google, i fatti suggeriscono che per Chromecast Audio sia ormai giunta la fine. Nei prossimi mesi sarà possibile continuare ad acquistare il prodotto nei negozi online o fisici che ancora hanno qualche scorta, ma la produzione dovrebbe essere ormai interotta e non dovrebbe più riprendere in futuro.

Aggiornamento12-01-2019 ore 12:55

Dopo gli indizi avvistati negli ultimi giorni, è arrivata anche la conferma diretta di Google. Su richiesta dei colleghi di 9to5Google, la società di Mountain View ha dichiarato esplicitamente che il ciclo di vita di Chromecast Audio è terminato, dunque la produzione è ufficialmente interrotta per sempre.

Se avete già acquistato il prodotto, ovviamente esso continuerà a funzionare senza problemi anche nei prossimi anni. Inoltre, la società continuerà a fornire supporto e assistenza a tutti i clienti che lo hanno acquistato, rispettando i termini della garanzia.

Via: AusdroidFonte: 9to5Google