Google fa sul serio con Fuchsia: il capo della sicurezza di Android passa al lavoro sul nuovo OS

Vezio Ceniccola

Dopo nove anni di lavoro nel team di sicurezza di Android, Nick Kralevich ha annunciato ufficialmente il suo passaggio al nuovo progetto Fuchsia. Sebbene questo nome non vi dirà molto, stiamo parlando della persona che fino a qualche ora fa ricopriva il ruolo di Head of Platform Security di Android, dunque un protagonista importante dello sviluppo del robottino verde.

Lo spostamento dell’attenzione da Android a Fuchsia potrebbe essere un segnale evidente di come Google stia iniziando a fare sul serio col suo nuovo sistema operativo, di cui si sa ancora poco al momento. Lo stesso Kralevich ha rivelato che il suo nuovo ruolo sarà quello di aiutare a definire i sistemi di sicurezza del nuovo OS sperimentale, lanciandosi in un’avventura inedita e provando qualcosa di nuovo.

LEGGI ANCHE: Ecco com’è Fuchsia

A capo della sicurezza di Android ci sarà da ora Rene Mayrhofer, che continuerà il lavoro di Kralevich nei prossimi mesi. Per quanto riguarda Fuchsia, invece, è lecito attendersi maggiori novità nell’immediato futuro, magari grazie anche al lavoro del nuovo arrivato nel progetto.

Via: 9to5Google