I Google Home iniziano a non essere più disponibili: in arrivo un nuovo modello?

Matteo Bottin

I primi Google Home sono stati lanciati nel lontano 2016, e da allora sono stati una presenza fissa all’interno dei Google Store di tutto il mondo. O, almeno, lo sono stati fino a qualche giorno fa, perché ora stanno iniziando a non essere più disponibili in più di qualche nazione.

Android Police ha infatti notato come i Google Home non siano disponibili nello store USA (“no longer available”) e la stessa sorte è capitata al Google Store giapponese. In Canada la situazione è leggermente diversa, dato che c’è la possibilità di “mettersi in lista d’attesa”. In Italia risulta ancora disponibile.

LEGGI ANCHE: L’audio di iPhone 11 è da vero top, ma c’è chi fa meglio in casa Apple (e non solo)

Che sia in arrivo un nuovo modello? Google Home inizia a sentire il peso dell’età, e forse un miglioramento (o una totale rimozione dal mercato) non sarebbe un’idea così malsana. Certo, nulla esclude che sia un “sold out” temporaneo.

Via: Engadget
  • Okazuma

    Sarebbe anche ora che Google lanci sul mercato GLOBALE una gamma completa come ha fatto Amazon.

  • konami7

    Mi auguro che arrivi NEST HUB MAX e che buttino fuori un nest mini con orologio, come ha fatto amazon… Li prenderei al volo tutti e 2…