Google Home ora permette di sincronizzare facilmente tutti i vostri dispositivi domotici

Edoardo Carlo Ceretti

Nonostante la piattaforma Google Home non sia ancora stata localizzata in lingua italiana, continuiamo a seguirne con interesse lo sviluppo, in vista del futuro arrivo anche da noi. La più fresca novità introdotta da Google riguarda un comodo comando integrato in Home, che permette di sincronizzare con facilità tutti i nostri dispositivi domotici.

Infatti, la dotazione smart delle nostre abitazioni è in continua espansione, difficilmente si acquista un set completo di dispositivi domotici in una volta sola – soprattutto in questa fase pionieristica del settore – ma piuttosto si rimpingua gradualmente, man mano che prendiamo anche confidenza con le novità. Ad esempio, l’aggiunta di nuove lampadine smart a quelle già installate nel sistema domestico, potrebbe risultare problematico per la sincronizzazione complessiva, per farle lavorare di concerto.

LEGGI ANCHE: I migliori regali tech per il Natale 2017

Da ora, Google Home – tramite l’apposito comando vocale Sync my lights, ad esempio – permetterà di trovare una soluzione più rapida e facile a questi eventuali problemi, semplificando ulteriormente la vita a chi vuole approcciare le nuove tecnologie domotiche, senza però possedere competenze avanzante per affrontare problemi di questo genere. Davvero niente male.

Via: EngadgetFonte: Google Support