Google manda in pensione Home Max

Vito Laminafra

Nonostante non sia mai arrivato ufficialmente in Italia, Google Home Max era lo speaker smart di fascia alta di BigG con integrato Google Assistant.

Lanciato nel 2017 negli Stati Uniti a $399 e arrivato in Francia, Germania e Regno Unito un anno dopo, Google Home Max è ormai sold out sullo store nordamericano e Google non è intenzionata a rifornire le scorte o a continuarne la produzione. Nonostante l’ottima qualità del dispositivo, le dimensioni importanti non ne facevano un oggetto facilmente posizionabile in casa. Con i nuovi Nest Audio, Google si è spostata su un design più minimale e con dimensioni più contenute, pur con qualità audio molto alta.

LEGGI ANCHE: Recensione Google Nest Audio: stesse funzioni, nuova qualità

Google ci tiene a tranquillizzare i possessori dello smart speaker: non ci saranno cambiamenti nei servizi offerti e i dispositivi continueranno a ricevere aggiornamenti di sicurezza e nuove funzioni integrate con l’assistente.

Via: Engadget