Google Meet e Duo: videochiamate di gruppo ora disponibili negli Stati Uniti

Federica Papagni

Più volte negli ultimi mesi abbiamo parlato del grande ruolo che hanno giocato nelle nostre vite le videochiamate, considerate un ottimo modo per allentare la distanza sociale. L’utilizzo pressoché raddoppiato di questo metodo di comunicazione ha comportato l’aumento dell’interesse delle aziende per questo settore, e tra queste non poteva mancare Google.

Già precedentemente abbiamo visto che tra i tanti test in corso in casa di Big G ce ne era uno che aveva come protagonisti Nest Hub Max e le videochiamate, solo che in quel caso il pubblico di riferimento erano stato coloro non molto agili con la tecnologia.

Questa volta invece, l’azienda di Mountain View ha nel mirino le videochiamate di gruppo per mezzo di Google Meet e Duo eseguibili su smart display dotati di videocamera, anche se finora quelli compatibili sono pochi (Nest Hub Max, Smart Display WK9 AI ThinQ LG XBOOM, JBL Link View e Smart Display Lenovo da 8″ e 10″).

LEGGI ANCHE: Ecco tutto quello che c’è da sapere su Cyberpunk 2077

Con le videochiamate di gruppo, gli utenti potranno riunire in un’unica stanza i loro amici, parenti o colleghi fino a un massimo di 32 partecipanti per Duo e 100 per Google Meet. Farlo sarà semplice: basterà interpellare l’assistente vocale e chiedergli di avviare una videochiamata di gruppo oppure di farti partecipare ad una riunione.

Inoltre, Google fa sapere di essere al lavoro anche sull’implementazione del supporto beta per gli account G Suite, così da permettere agli utenti di ospitare una riunione di lavoro direttamente sul proprio Nest Hub, e che negli Stati Uniti è in fase di distribuzione su altoparlanti intelligenti e smart display con Google Assitant la funzionalità che permette di salvare un contatto tra i preferiti.

Anche le videochiamate di gruppo con Duo e Google Meet sono in fase di rollout che, come sempre, è iniziato negli Stati Uniti, per cui noi del Vecchio Continente non abbiamo a disposizione delle tempistiche entro le quale aspettarci il suo arrivo.