Google Nest Wifi ufficiale: il router mesh a cui connettersi e con cui parlare, grazie ad Assistant

Nicola Ligas -

Google rinnova anche il suo sistema di Wi-Fi mesh domestico, rendendolo anche ciò che avrebbe dovuto essere fin dal principio: una serie di smart speaker con Assistant.

Tra le novità del nuovo Nest Wifi infatti, c’è quella che ciascuno dei “satelliti”, chiamati Nest Wifi Points, è infatti anche uno speaker intelligente, mentre la base principale, Nest Wifi Router, non ha capacità di parola. Ed essendo la prima volta che Assistant arriva su un sistema di questo tipo, ci sono anche alcune funzioni esclusive, ovvero tramite la voce potrete gestire buona parte delle funzioni di Nest Wifi.

Ad esempio potrete disattivare la connessione su uno specifico dispositivo, magari quello di un figlio, e farla ripartire semplicemente con la voce. Allo stesso modo, da Nest Hub e Nest Hub Max potrete controllare lo stato della rete ed eseguirne uno speed test.

LEGGI ANCHE: I nuovi Pixel 4 | Pixelbook Go | Nest Mini | Pixel Buds 2

Il nuovo Nest Wifi sarà pienamente compatibile col vecchio Google Wifi, il che significa che potrete usare i satelliti di uno o dell’altro indifferentemente per espandere la vostra rete di casa. La convenienza che i Wifi Points siano in pratica dei Nest Mini è poi innegabile, soprattutto in un’ottica di risparmiare anche spazio e prese di corrente occupate.

A questo proposito, il design rinnovato renderà i vari satelliti forse un po’ più naturali e meno moderni dei precedenti, ma quindi anche più facilmente collocabili in un appartamento tipo. Qui sotto potete farvi un’idea di come siano i nuovi Nest Wifi nelle tre colorazioni white, blue e light brown, e quindi se e quanto stiamo bene in casa vostra. Ed anche il prezzo, questa volta, è più invitante.

Nest Wifi sarà disponibile dal 4 novembre negli Stati Uniti al prezzo di 269$ con router ed un satellite, o per 349$ con 3 satelliti. Nest Wifi arriverà in 8 mercati nel corso del 2019, vi daremo maggiori dettagli per l’Italia non appena disponibili.

  • Tiwi

    prodotto interessante 😀

  • g_g

    Mi sa che si son dimenticati le porte Ethernet sui satelliti (e quella sul router temo sia occupata dal collegamento al modem). Con tutti gli Hub di domotica che ci sono in giro basteranno gli switch?