Google Pixelbook parzialmente svelato dal listino di un rivenditore (foto)

Leonardo Banchi e c'è anche un inedito Google Clips!

Nessuno dei grandi attesi per l’evento Google di domani sembra in grado di salvarsi da anticipazioni e fughe di notizie: dopo Pixel 2, Pixel 2 XL e il nuovo speaker Google Home Mini ecco una nuova conferma per Google Pixelbook, il Chromebook convertibile di alta fascia dotato di stylus.

Il dispositivo era in realtà già stato avvistato in passato, ma il catalogo del rivenditore americano Synnex, sul quale il dispositivo è apparso per errore per alcune ore, ci fornisce adesso nuovi dettagli e alcune conferme.

LEGGI ANCHE: Una “svista” nell’app Google Home sembra svelare Google Assistant per i Chromebook

Secondo le informazioni nel catalogo, il Pixelbook avrà un display da 12,3 pollici (poco più piccolo di quello da 12,85″ dei Chromebook Pixel del 2013 e 2015), anche se non si hanno attualmente dettagli sulla risoluzione. Parrebbero confermati, invece, i tagli di memoria da 128 GB, 256 GB e 512 GB che già erano stati svelati da altre anticipazioni.

Accanto a questi compare poi un inedito Google Clips, prodotto del quale non avevamo ancora sentito parlare e che risulta elencato nella categoria “Accessori computer”. Il nome lascia pensare a qualche dispositivo particolarmente portabile (o indossabile), o pensato magari per essere “attaccato” al Pixelbook o a qualche altro computer: un piccolo alone di mistero e curiosità, che non guasta mai, in un evento che sembra ormai quasi completamente svelato.