Google presenta VR180 Creator: il software per rendere l’editing video in VR alla portata di tutti (foto)

Vincenzo Ronca

Sin dall’inizio di quest’anno abbiamo assistito alla presentazione sul mercato di dispositivi con supporto a VR180, lo standard di Google dedicato alla realtà virtuale rende compatibili i contenuti prodotti con Daydream, Cardboard, YouTube e Google Foto. Oggi è la stessa Google a presentare un software, VR180 Creator, per semplificare l’editing dei video prodotti con questi dispositivi.

Il nuovo software (esempio in galleria) sarà disponibile per Mac e Linux e permette anche l’interazione con i più classici strumenti desktop di editing video. Esso integra due sezioni maggiori di elaborazione:

  • Convert for Publishing, utile a convertire i filmati raw registrati con le videocamere VR180, come la Lenovo Mirage Camera, in filmati con proiezioni standardizzate equirette, in modo che siano compatibili anche con i classici software di editing video come Adobe Premiere e Final Cut Pro
  • Prepare for Publishing, la quale sostanzialmente reintegra i metadata relativi al filmato girato con lo standard VR180 dopo le modifiche, in modo che il video sia pubblicabile e visualizzabile in 2D o in realtà virtuale sulle classiche piattaforme come YouTube e Google Foto.

LEGGI ANCHE: Oculus Go, la recensione

In questo modo sarà molto più semplice gestire e modificare i filmati registrati con dispositivi VR180, anche utilizzando software di editing video classici e collaudati, e rendere pratici i filmati su standard VR180 anche nei contesti quotidiani. Nel caso voleste provare il nuovo strumento di Google, ecco la pagina dalla quale scaricarlo ed installarlo.

Fonte: Google