Ecco come Google ha rilevato il terremoto di Milano con gli smartphone (foto)

Vincenzo Ronca

Sappiamo bene che Google possiede delle ampie potenzialità in tantissimi settori e nelle ultime ore lo ha dimostrato per un evento accaduto in Italia, il sisma che è stato avvertito nel territorio di Milano lo scorso 17 dicembre.

Il servizio di Google denominato Android Earthquake Alerts System è riuscito a rilevare il sisma accaduto a Milano qualche ora fa basandosi sulle informazioni fornite da sensori standard integrati negli smartphone. Questi componenti sono proprio gli accelerometri, dei sensori in grado di rilevare spostamenti relativi anche minimi. Gli algoritmi di Google hanno fatto il resto: riconoscendo il pattern di movimento rilevato l’hanno associato a un probabile sisma.

Quindi alcuni utenti presenti nell’area di Milano hanno notato che cercando la parola chiave “Terremoto” tramite Google veniva restituito un messaggio relativo alla conferma di effettivo avvenimento del sisma. Questo è stato notato sia da piattaforma desktop che da smartphone.

Il sistema Android Earthquake Alerts di Google in realtà prevede anche delle notifiche più approfondite e complete al momento della rilevazione del sisma: l’animazione che trovate qui in basso ne è un esempio pratico. Probabilmente il sistema di Google non è ancora pienamente operativo in Italia oppure le rilevazioni non si sono rivelate accurate per il sisma di Milano al punto da proporre le notifiche di emergenza.

Fateci sapere se avevate già notato le notifiche di Google in merito al sisma avvertito a Milano, così come il vostro parere sulla loro efficacia.

Via: FanpageFonte: Google