Le self-driving di Google diventano realtà a parte: date il benvenuto a Waymo (video)

Cosimo Alfredo Pina -

Novità sul fronte delle auto a guida autonoma di Google aleggiavano nell’aria già da qualche giorno e adesso diventano ufficiali. Il tutto ruota intorno a Waymo, la divisione per la tecnologia self-driving che diventa realtà indipendente. Come ci indicavano rumor dovremo dire addio alle buffe auto di Google.

Infatti Waymo non svilupperà le proprie auto, ma piuttosto sistemi di guida autonoma da integrare sui veicoli delle case automobilistiche. La tecnologia di Google inizia quindi a prendere connotati decisamente maturi, anche se per ora non quelli che in molti si auspicavano (a breve niente giro sulle piccole auto di BigG).

LEGGI ANCHE: Ford vuole iniziare i test di auto a guida autonoma in Europa entro il 2017

A spingere Google al lancio di Waymo potrebbero anche essere stati i recenti segnali di Apple che, come ha confermato più o meno direttamente, si starebbe per buttare su un progetto molto simile. Waymo parte sicuramente avvantaggiata.

I test del colosso di Moutain View hanno dato fino ad oggi risultati molto positivi e chissà che la vostra prossima auto non integri proprio un optional per il self-driving a marchio Google.