Google sta sperimentando un tasto per la condivisione sulle Custom Tab

Filippo Morgante

Nel 2015, Google ha introdotto le Custom Tabs per il suo browser Chrome su Android, al fine di fornire una rapida transizione dalle app ai contenuti web qualora fosse necessario, senza ricorrere a una soluzione WebView. Rispetto a queste, il caricamento è decisamente più veloce e permette alle app di personalizzare la loro esperienza web.

LEGGI ANCHE: Il futuro degli smartwatch di Google è Fitbit?

Una delle mancanze di queste “schede personalizzate” resta tuttavia l’impossibilità per gli utenti di effettuare una condivisione direttamente dal loro interno. Il problema è ulteriormente aggravato dall’assenza di un’opzione di condivisione nella maggior parte delle app che utilizzano le Custom Tabs.

L’unica scomoda soluzione fino ad ora era quella di aprire il link nel browser, lasciando però di fatto l’applicazione che si stava utilizzando. Google sta invece cercando di affrontare questo problema sperimentando una nuova caratteristica su Chrome 88. Il browser sta aggiungendo un’azione di condivisione predefinita all’interno delle Custom Tab che verrà visualizzata nella barra superiore quando un’app non ha impostato il proprio pulsante di azione. Questa opzione sarà aggiunta di default finché l’app non deciderà di implementare un suo pulsante di condivisione.

Via: neowin