Google unifica il suo programma di ricompense per i bug di Pixel, Nest e Fitbit

Google unifica il suo programma di ricompense per i bug di Pixel, Nest e Fitbit
Vincenzo Ronca
Vincenzo Ronca

Forse non tutti sanno che Google propone per i suoi utenti un interessante programma di ricompense per i cosiddetti cacciatori di bug, ovvero per coloro che scovano e segnalano bug software a Google per i suoi prodotti e servizi.

Il programma è conosciuto ufficialmente con il nome Google Devices Security Reward Program e nelle ultime ore si è allargato. Sono stati infatti inclusi nel programma, che in precedenza includeva la gamma Pixel, anche i dispositivi Nest e Fitbit. Si tratta dunque di tutti i dispositivi smart della serie Nest, e anche smartwatch e indossabili di Fitbit. Trovate la lista completa dei device in fondo.

Le ricompense chiaramente variano in base all'entità del bug e pertanto vengono fissate caso per caso. Trovate maggiori dettagli sul programma sul suo sito ufficiale.

Pixel: Pixel 6 and Pixel 6 Pro, Pixel 5, Pixel 4a 5G, Pixel 4a, Pixel 4 and Pixel 4 XL, Pixel 3a and Pixel 3a XL

Google Nest

  • Cameras & Doorbells: Nest Cam (battery), Nest Cam (wired), Nest Doorbell (battery), Nest Doorbell (wired)
  • Speakers: Nest Mini (2nd gen), Nest Audio
  • Displays: Nest Hub Max, Nest Hub (2nd Gen)
  • Thermostats: Nest Learning Thermostat, Nest Thermostat
  • Wi-Fi: Google WiFi, Nest WiFi
  • Streaming: Chromecast with Google TV, Chromecast
  • Smoke & CO alarm: Nest Protect
  • Door lock: Nest x Yale Lock

Fitbit: Versa 3 (smartwatch), Sense (smartwatch), Luxe (tracker), Inspire 2 (tracker), Charge 5 (tracker)

 
Via: 9to5Google
Mostra i commenti