GoPro Fusion VR: un aggiornamento software migliore la qualità video

Cosimo Alfredo Pina

Da 5.2K a 5.6K, ecco il passaggio di risoluzione video che GoPro regala ai possessori di Fusion VR. Il tutto grazie ad un aggiornamento firmware, per ora in versione beta ma che introduce qualche altra gradita feature.

La Fusion VR con questo software può quindi riprendere fino a 5.6K a 24 fps, framerate che ben si sposta con le produzioni TV. Oltre a questo arriva anche il supporto alle foto RAW nelle modalità time lapse e notturna, quando l’intervallo di 5 o più secondi.

LEGGI ANCHE: GoPro Fusion, la nostra recensione

Il tutto si riflette anche su un aggiornamento per Fusion Studio per computer che adesso supporta la nuova risoluzione, ha una stabilizzazione software migliorata così ed in generale è stata potenziata l’elaborazione.

C’è anche un nuovo plugin che migliora l’integrazione con Adobe Premiere CC 2019 e Adobe After Effects CC 2019. Insomma i video a 360 gradi sono vivi e vegeti in casa GoPro anche perché questo aggiornamento software (lo potete scaricare qui) arriva a pochi giorni dalle parole di  Nick Woodman, che al CES ha informalmente parlato della Fusion 2.

Via: engadget.comFonte: gopro.com