Harry e Meghan: Escaping the Palace, anticipazioni e uscita del film sui reali "infedeli"

Harry e Meghan: Escaping the Palace, anticipazioni e uscita del film sui reali "infedeli"
SmartWorld team
SmartWorld team

“Non tutte le favole hanno il finale predestinato”: è questo il sottotitolo con cui è stato diffuso l’ultimo trailer di “Harry e Meghan : Escaping the Palace”, ultimo capitolo della saga dei film targati Lifetime dedicati ai duchi di Sussex e alla storia d’amore tra il principe Harry d’Inghilterra e l’ormai ex attrice Meghan Markle.

La love story tra Harry e Meghan è già stata al centro delle cronache mondiali e oggetto di articoli e libri, oltre che ispirazione per romanzi e serie tv, e Lifetime, emittente televisiva statunitense, le aveva già dedicato altri due film che hanno incollato allo schermo milioni di telespettatori.

L'ultimo sviluppo è stato quello più chiacchierato: la scelta della coppia di rinunciare ai titoli per ricostruirsi una vita lontano da Buckingham Palace, non senza togliersi qualche sassolino dalle scarpe rivelando le pressioni cui sarebbero stati sottoposti e lo stress e l'ansia legati agli attacchi sui media.

Harry e Meghan: Escaping the Palace, il trailer

Oggi Harry e Meghan sono diventati genitori della piccola Lilibet Diana, nata lo scorso 4 giugno, e i rapporti con la casa reale britannica sembrano essere in via di miglioramento.

Il film di Lifetime, però, si concentra sulla parte più burrascosa e complessa della storia della coppia, quella che ha tenuto banco su tabloid e notiziari.

Il trailer, diffuso a metà luglio, regala qualche anticipazione e curiosità in più su cosa si vedrà nel film. Per scoprire cosa accadrà esattamente, però, è necessario aspettare ancora qualche mese, ingannando l'attesa con un po' di binge-watching.

Harry e Meghan: Escaping the Palace, la trama

Il terzo capitolo della trilogia su Harry e Meghan racconta cosa c’è dietro quella che ormai tutti i media del mondo hanno ribattezzato la “Megxit”, e cioè la decisione di Harry e Meghan di rompere con la famiglia reale britannica e di fuggire dall’Inghilterra per ricominciare prima in Canada e poi negli Stati Uniti con il piccolo Archie. 

Una rivoluzione nella storia di una tra le più longeve monarchie europee, iniziata - o forse culminata - con l’intervista-bomba che i Sussex hanno rilasciato a Oprah Winfrey. E proprio l’intervista alla Winfrey fa parte del breve trailer diffuso da Liferime, ed è stata anche il detonatore che ha spinto l’emittente a commissionare il nuovo film tv.

“Il film descriverà il crescente senso di isolamento e la tristezza di Meghan - ha spiegato l’emittente in una nota di presentazione - la loro delusione per il fatto che la Corona non li abbia difesi dagli attacchi della stampa e la paura di Harry di non essere in grado di proteggere sua moglie e suo figlio dalle stesse forze che potrebbero aver contribuito alla morte prematura di sua madre”.

“Sono disposto a tutto pur di proteggere mia moglie e mio figlio”, dice Dean/Harry nel trailer del film, ripetendo all’attrice che dà il volto a Oprah Winfrey che la moglie è “perseguitata a morte”. Un passaggio famosissimo dell’intervista, che ha ricordato il dolore che Harry ancora prova per la morte della madre, la principessa Diana, morta nel 1997 nel tunnel dell’Alma, a Parigi, mentre era inseguita dai paparazzi.

Harry e Meghan: Escaping the Palace, i protagonisti

Diretto dal regista Menhaj Huda, “Harry e Meghan: Escaping the Palace” vede nei panni dei protagonisti Jordan Dean, che interpreta Harry, e Sidney Morton, che dà invece il volto a Meghan.

Nel cast non possono mancare ovviamente gli altri personaggi chiave della saga dei reali britannici. Jordan Whalen e Laura Mitchell, per esempio, danno il volto al fratello e alla cognata di Harry, e cioè al principe William e a Kate Middleton.

Steve Coulter e Maggie Sullivun interpretato il principe Carlo e la Regina Elisabetta, Melanie Nicholls-King e Bonnie Soper danno il volto invece, rispettivamente, a Doria Ragland, la madre di Meghan, e a Lady Diana Spencer, compianta mamma di Harry e William, mentre Deborah Ramsay è  Camilla Parker Bowles, moglie del principe Carlo. 

Le riprese del film su Harry & Meghan sono iniziate a maggio a Vancouver, e il film dovrebbe arrivare su Lifetime nell’autunno del 2021, salvo imprevisti.

Gli attori Jordan Dean e Sydney Morton ereditano il ruolo già interpretato da altri colleghi nei primi due filmParisa Fitz-Henry e Murray Fraser erano Harry e Meghan nel primo capitolo, “Harry e Meghan: A Royal Romance”, mentre Tiffany Smith e Charlie Field sono stati protagonisti di Harry e Meghan: Becoming Royal nel 2019.

Commenta